QR code per la pagina originale

Porno in crescita su Android, sempre più app

Mikandi svela le statistiche relative al suo market di applicazioni pornografiche per dispositivi Android, decisamente positive.

,

Il mercato delle applicazioni pornografiche su dispositivi Android è in continua crescita. Mikandi, che detiene un proprio app store di terze parti dedicato specificatamente ai contenuti adulti per il panorama Android, ha reso note non solo le statistiche di accesso e utilizzo dei suoi servizi, ma anche quali sono gli utenti più interessati ai contenuti XXX, dividendoli a seconda del modello di smartphone posseduto. Il risultato? Vincono i possessori di Sony Ericsson Xperia Arc, seguiti da HTC EVO 4G, Motorola Droid X e Samsung Galaxy S.

Ma aldilà del curioso dettaglio, Mikandi ha fornito anche le cifre del mercato a luci rosse in evidente crescita, con più di 1,5 milioni di utenti iscritti e un accesso giornaliero da parte di 2.500 persone, che usufruiscono di un catalogo virtuale completo di oltre 4.000 app porno pubblicate da circa 3.500 sviluppatori differenti. Il tutto ammonta a più di un milione di download al mese, specialmente da paesi come Stati Uniti, Corea del Sud, Regno Unito e Cina.

Mikandi ha realizzato il tutto senza spendere un centesimo in marketing, dato che si tratta di applicazioni che vengono ovviamente bandite dal mondo tradizionale di Android e dunque non esiste concorrenza. Questi dati dimostrano inoltre che quello del porno è un mercato piuttosto redditizio anche su dispositivi dotati del sistema operativo di bigG, con utenti ben disposti a oltrepassare, legalmente, le barriere imposte da Google su certi contenuti.

Lecito attendersi dunque una ulteriore crescita nel 2012, soprattutto se la popolarità di Mikandi dovesse, come previsto, crescere con il passare dei mesi. L’industria del porno sembra aver trovato la sua nuova gallina dalle uova d’oro.

Notizie su: