QR code per la pagina originale

Con Facebook e LinkedIn si sceglie il compagno di viaggio ideale

La compagnia aerea KLM permette a chi prenota un viaggio intercontinentale di scegliersi il vicino di poltrona tramite i social network.

,

C”è’ chi parla per tutto il tempo e chi si nasconde dietro una rivista. Chi ascolta musica, chi sgranocchia qualcosa, chi non deve guardare fuori dal finestrino. Le poltrone di un aereo sono un microcosmo e ritrovarsi un vicino sbagliato, per molte ore, può diventare un inferno. Ora però una compagnia area ha trovato una soluzione geniale: farli scegliere ai clienti mediante Facebook o LinkedIn.

Il servizio Meet&Seat di KLM, compagnia di bandiera olandese, è basato su un principio matematico semplice: l’autoregolazione. Tutti i clienti, iscrivendosi e loggandosi con il proprio profilo Facebook o LinkedIn, condivideranno le proprie informazioni personali con quelle degli altri. In questo modo, le persone con interessi comuni si riconosceranno e potranno mutualmente scegliersi.

Quando l’utente prenota, viaggia virtualmente dentro l’areo vedendo i profili altrui finché non sceglie il posto considerando anche le caratteristiche di chi si siederà accanto. In caso di prenotazioni successive, il servizio manderà un’email per scoprire altri profili potenzialmente interessanti o chi ha occupato il posto prima lasciato vuoto. Al momento il servizio è disponibile solo per viaggiatori singoli e nelle tratte tra Amsterdam, New York, San Francisco e San Paulo. L’iscrizione è possibile da 90 giorni sino a 48 ore prima della partenza. Due giorni dopo il viaggio le informazioni personali saranno cancellate. Qualcuno però già parla di dating nascosto: verrà utilizzato per incontri in alta quota?

La compagnia aerea ovviamente non può evitare le conseguenze di una conoscenza social-programmata, così come quelle fino a oggi nate casualmente durante i viaggi. Tuttavia tiene a precisare che non è questo lo scopo:

“Meet and Seat permette di individuare persone interessanti a bordo del proprio stesso volo, ad esempio passeggeri che parteciperanno a uno stesso evento o che si troveranno nella medesima location.”

Notizie su: