QR code per la pagina originale

Message Beta disponibile per il download

Apple rilascia Message Beta, la messaggistica istantanea per Mac e iMessage in attesa di OS X Mountain Lion.

,

L’annuncio odierno, e del tutto inaspettato, della disponibilità di OS X Mountain Lion per i developer ha elettrizzato il mondo Apple. Il nuovo sistema operativo, che verrà distribuito ai clienti durante la prossima estate, si propone di essere un ibrido perfetto tra le feature di punta di OS X e quelle di iOS. Nel frattempo, però, la beta di Message è stata resa pubblica.

Message trasforma il vecchio iChat in un servizio di messaggistica integrato e ben fornisce il polso di quel che sarà il futuro OS X Mountain Lion. Al momento, si configura come l’accesso di preferenza per utilizzare i servizi di iMessage anche su Mac, comunicando così da desktop e laptop con i vari iPad, iPod Touch e iPhone.

Message sembra riunire al meglio la tradizione della comunicazione istantanea di Apple. Oltre alle ormai celebri chat a bolle, marchio di fabbrica di ogni comunicazione mobile targata Mela, Message consente di avviare una chiacchierata tra Mac e Mac, abilitare una videochiamata FaceTime o inviare un SMS all’iPhone di un amico. E non è tutto, perché è possibile passare da un dispositivo all’altro senza perdere nulla della conversazione in corso: se si inizia una comunicazione via Mac, anche video, la si può continuare tranquillamente su iPad senza dover avviare il sistema da capo.

Message, download gratuito dal peso di 63 Mb, può essere installato unicamente su macchine su cui sia in uno OS X Lion, nella versione 10.7.3. La stessa versione che ha creato molteplici problemi agli utenti, risolvibile tramite l’installazione dell’update combo di ben oltre 1 GB.

Notizie su: ,