QR code per la pagina originale

Google Drive, prima immagine e logo

Logo e prima immagine per l'interfaccia di Google Drive, nuovo servizio di storage su piattaforma cloud in arrivo per gli utenti di bigG.

,

Quella visibile in apertura è una delle prime immagini a mostrare l’interfaccia di Google Drive, servizio per lo storage mediante tecnologie di cloud computing che bigG metterà presto a disposizione degli utenti. Non è la prima volta che si parla della piattaforma e, stando al continuo emergere di nuovi dettagli, il lancio potrebbe avvenire a breve.

Un lettore del sito GeekWire racconta di aver ottenuto la possibilità di accedere in anteprima a Google Drive, mediante un’opzione attivata dalla società di Mountain View sul proprio account. Ovviamente, trattandosi di un’anima geek, non si è lasciato sfuggire l’occasione, come testimonia lo screenshot che sta facendo il giro della Rete.

Purtroppo sono pochi i dettagli forniti con l’immagine. Si parla di un software per abilitare la sincronizzazione dei file tra il disco locale e lo spazio cloud, ma non è certo se si tratta di un programma in stile Dropbox, da installare sul proprio computer, o più semplicemente di un’estensione per il browser Chrome. Pare invece certo che il logo identificativo del servizio sarà quello raffigurato in apertura.

Che Google stia lavorando per il lancio di Drive sembra ormai fuori discussione. Non è però ancora dato a sapere quando avverrà il debutto e quali saranno le modalità di fruizione della piattaforma: bigG potrebbe scegliere di riproporre la formula già adottata per Google Music, dove viene offerta la possibilità di caricare fino a 20.000 canzoni gratuitamente.

Qualche voce di corridoio vorrebbe il debutto di Google Drive entro due mesi, mentre altri già nelle prossime settimane. Più probabile che la società scelga di presentare la novità in occasione dell’evento Google I/O, in programma dal 27 al 29 giugno.

Notizie su: