QR code per la pagina originale

OS X 10.8 Mountain Lion, ci sono anche Flickr e Vimeo

Oltre a Twitter, OS X 10.8 Mountain Lion integra in modo nativo anche il supporto alle piattaforme Flickr e Vimeo.

,

OS X 10.8 Mountain Lion, nuova versione del sistema operativo Apple rilasciata agli sviluppatori, ha già saputo catalizzare l’attenzione degli utenti. Molte le novità introdotte e analizzate nell’articolo pubblicato ieri e altrettante quelle che continuano a giungere da chi ha avuto modo di testare la piattaforma. L’ultima riguarda il supporto nativo ad alcuni servizi come Flickr e Vimeo, oltre al già citato social network Twitter.

A differenza di quanto visto con OS X Lion, l’aggiornamento Mountain Lion aggiunge nuove opzioni tra le impostazioni Posta, contatti e calendari (menu “Apple”, “Preferenze di sistema”, “Posta, contatti e calendari”), in modo da semplificare l’interazione con le varie piattaforme presenti sul Web direttamente all’interno delle applicazioni. Aggiornare in tempo reale il profilo Twitter inviando un messaggio da 140 caratteri, caricare immagini in modo automatico nella libreria fotografica personale di Flickr o effettuare l’upload di filmato su Vimeo sarà dunque più semplice e veloce.

Il tutto avverrà mediante un comando chiamato Share Sheet inserito nei software. In base al contesto, questo permetterà dunque l’interazione con tutte le piattaforme citate poc’anzi. Gli utenti cinesi, poi, avranno a disposizione ulteriori opzioni, come quelle relative a Youku e Toudu, due siti locali per la condivisione dei filmati.

Una mossa che conferma la svolta social di Apple, dopo l’integrazione di Twitter nel sistema operativo mobile iOS 5 e, come già detto, nel nuovo OS X Mountain Lion. Dopo il fallimento del progetto Ping, piattaforma legata ad iTunes mai davvero capace di conquistare l’utenza, la società di Cupertino ha dunque scelto di stringere partnership con realtà già affermate per rafforzare il proprio supporto all’universo Web 2.0.

Notizie su: