QR code per la pagina originale

Windows 8: nuovo logo per ricordare il passato

Il nuovo logo di Windows 8 ha colori piatti e linee pulite che ricordano chiaramente il logo di Windows 1.0.

,

Le voci circolanti in Rete da qualche giorno si sono rivelate esatte: Microsoft ha annunciato ufficialmente che Windows 8 avrà un nuovo logo. Il simbolo che ha contraddistinto i sistemi operativi Windows da oltre 26 anni è stato ridisegnato per indicare agli utenti l’inizio di una piccola rivoluzione, rappresentata dall’interfaccia Metro.

Microsoft ha deciso di scegliere il nuovo logo di Windows 8, realizzando un’evoluzione del logo di Windows 7 per riflettere il design Metro, ma con un evidente richiamo alla storia passata. Il restyling è opera dell’azienda di design Pentagram che ha realizzato il logo rispondendo ad una semplice domanda: “Il vostro nome è Windows. Perché siete una bandiera?”.

Windows significa finestra, ma nel corso degli anni il logo ha subito varie modifiche, fino a diventare una bandiera sventolante con diverse sfumature di colore. Da Windows 1.0 a Windows 7 sono state cambiati 8 loghi, ognuno dei quali rappresenta l’evoluzione delle capacità di calcolo dei computer: da una grafica a bassa risoluzione, ad effetti visuali 3D accompagnati da un numero maggiore di colori. Ecco perché da semplice finestra che indicava il nome del prodotto, il logo è diventato una bandiera volante.

Con Windows 8, Microsoft torna dunque alle origini con un logo che mostra una finestra in prospettiva, riportando Windows alle sue radici, ovvero alla versione 1.0 rilasciata nel 1985. Il nuovo logo è classico e moderno, con colori piatti e linee pulite che riflettono la filosofia Metro e i gusti degli utenti. Il colore del logo infatti cambia in base al colore scelto per il tema. Windows 8 Consumer Preview sarà annunciato il 29 febbraio nel corso del Mobile World Congress di Barcellona.

[vimeo 36842184]

Notizie su: