QR code per la pagina originale

My SKY HD: i modelli compatibili all’aggiornamento

My SKY HD si aggiorna e si rinnova profondamente: ecco la lista dei modelli di decoder compatibili al nuovo software.

,

Ha preso il via lo scorso 9 febbraio la distribuzione dell’update destinato ai ricevitori Sky con il quale la pay TV di News Corporation rinnova dopo diversi anni l’intera interfaccia grafica dei suoi decoder, ottimizzando l’estetica dei menu per i televisori 16:9 e in HD e introducendo diverse novità funzionali, tra cui la possibilità di accedere a Internet tramite l’abilitazione della porta Ethernet che prelude all’arrivo (entro l’anno) del servizio on-demand sulla scia dello SKY Anytime+ offerta da tempo dalla “sorella” britannica BSkyB e da SKY Deutschland.

L’aggiornamento riguarderà inizialmente tutti i ricevitori My SKY HD, mentre in un secondo momento saranno aggiornati i decoder Sky HD Pace 830NS e 831NS, per i quali nelle prossime settimane partiranno i test. Dal 9 febbraio l’update è disponibile per i My SKY HD Samsung DSB-P 990N e 990V, mentre dal 16 febbraio si sono aggiunti all’elenco i My SKY BSkyB 890 (produttore Amstrad).

Il piano degli aggiornamenti prevede poi il rilascio dell’update per i My SKY Pace 865, il cui passaggio alla nuova EPG è previsto per il mese di marzo, mentre rimarranno fuori i My SKY Pace 850 e gli Amstrad DRX780i, ricevitori che non potranno ricevere il nuovo software per via di un hardware poco performante e che Sky, con ogni probabilità, provvederà in qualche modo a sostituire nei prossimi mesi aggiornando il proprio parco ricevitori in vista dei nuovi servizi on-demand via Internet.

L’aggiornamento avverrà in maniera graduale nelle prossime settimane in modalità completamente automatica, ma rimane valida la possibilità di aggiornare manualmente il proprio decoder premendo il tasto “Menu”, selezionando “Configurazione ricevitore” e quindi “Aggiornamento Software”.

Da notare che l’update manuale potrebbe richiedere più di un tentativo prima di portare all’installazione del nuovo software e che nella fase di riavvio dopo il completamento dell’aggiornamento il ricevitore potrebbe apparire lento e poco reattivo, oltre che instabile: in quel caso sarà sufficiente scollegare la presa di corrente per un paio di minuti ed effettuare un reset “profondo” tenendo premuto il tasto “Guida TV” sulla parte frontale del decoder mentre si ricollega la corrente. Basterà quindi tenere premuto il tasto per circa 30 secondi e rilasciarlo dopo che il LED arancione della posta sul ricevitore avrà emesso un lampeggio.

Per quanto riguarda le novità della nuova interfaccia si segnala il nuovo banner informativo che compare sullo schermo premendo il tasto “OK” mentre si guarda la TV, banner che adesso consente di leggere le trame dei programmi successivi a quello in onda sul canale in cui si è sintonizzati e sugli altri canali della numerazione Sky.

Novità è anche la “Mini TV“, cioè la possibilità, quando si accede alla Guida TV o ai menu del My SKY HD, di continuare a vedere il canale su cui ci si trova tramite una piccola finestra in alto a destra, consentendo così di informarsi sulla programmazione o di modificare le impostazioni del ricevitore senza perdersi un momento del programma che si sta seguendo.

È stata migliorata la funzione di ricerca dei programmi, mentre il “My Channel”, cioè l’area in cui vengono archiviati tutti i programmi da registrare e quelli registrati dall’utente, è diventato adesso “My TV” e presenta una modalità di archiviazione più ordinata, conservando tutti gli episodi di una stessa serie TV o dei documentari in apposite cartelle, aprendo le quali si accede all’elenco di tutte le puntate ordinate cronologicamente.

Il rinnovato “Collega Serie” completa la panoramica delle novità principali, a cui si aggiungono la possibilità di acquistare eventi Sky Primafila (pay-per-view) via Internet grazie all’abilitazione della porta Ethernet e la possibilità di votare, sempre tramite il telecomando e la connessione alla Rete, i sondaggi gratuiti proposti da SKY TG 24 e SKY Sport 24.

Notizie su: