QR code per la pagina originale

Android leader del mercato mobile in Italia

Android è passato in Italia dal 18% di share nel gennaio 2011 al 46% del gennaio 2012; notevole crescita che gli consente di diventare leader.

,

Un’approfondita analisi del Guardian relativa alle quote di mercato di tutti i sistemi operativi mobile oggi più venduti, permette di notare come Android sia leader in vari mercati, come ad esempio quello statunitense, quello inglese e anche quello italiano. Alcuni interessanti grafici dimostrano infatti quanto l’ecosistema di Google sia cresciuto nel Bel Paese durante gli ultimi dodici mesi.

Per quanto riguarda i dati esclusivamente italiani, si nota come il sistema operativo di bigG sia passato da una quota del 19% a gennaio 2011 a quella del quasi 50% a gennaio 2012. Solo dodici mesi, quindi, sono stati necessari ad Android per affermarsi pesantemente fra l’utenza tricolore.

Proseguendo con un’analisi più approfondita, si nota con il grafico come a gennaio 2011 la situazione fosse molto differente da quella attuale. Solo un anno fa, dominava in Italia Symbian con il 46,8% di share, seguito da iOS (19,5%), Android (18,7%), Windows Mobile (5,6%), BlackBerry (4%), Samsung Bada (2,7%), Windows Phone 7 (1,4%) e altri sistemi operativi (1,3%).

A gennaio 2012 molte posizioni all’interno del mercato italiano dei sistemi operativi dedicati ai dispositivi mobile appaiono completamente stravolte, per iniziare da Android che conquista la leadership con il 49,7%, seguito da iOS con il 22,4%, Symbian con il 19,2%, BlackBerry con il 3,5%, Windows Phone 7 con l’1,8%, Windows Mobile 1,7%, Samsung Bada 1,1% e altri sistemi operativi minori con lo 0,5%.

Con una situazione simile appare estremamente chiaro il notevole successo del sistema operativo di Google, con un mercato italiano segnato altresì da una buona crescita di Apple iOS, e che si è interessato sempre meno ai Symbian di Nokia. Leggera crescita per Windows Phone, con tutti gli altri OS in calo.

Notizie su: