QR code per la pagina originale

Street View, quattro passi in Russia

Il database di Google Maps si arricchisce delle fotografie scattate in Russia, da visualizzare con una passeggiata su Street View.

,

Il già ben ricco database fotografico di Street View si arricchisce oggi delle immagini scattate in Russia. Ad annunciarlo è un messaggio pubblicato da bigG sul blog ufficiale della piattaforma, dove sono indicati alcuni luoghi di interesse come la Piazza Rossa di Mosca o il Cremlino, da visitare con un semplice click, stando comodamente seduti di fronte al monitor oppure mediante il display di smartphone e tablet.

Passeggiando virtualmente fra le strade del paese, emerge che la maggior parte delle fotografie disponibili sono state scattate dalle Google Car nella seconda parte del 2011, in ritardo dunque rispetto a quanto accaduto in altri stati. Un archivio, quello dei nuovi scatti integrati in Street View dedicati alla Russia, di indubbio valore per viaggiatori e turisti dell’era 2.0. Ecco, di seguito, alcune delle location di particolare importanza storica e culturale, corredate dal rispettivo link per una visita immediata.

Altri luoghi sono segnalati sulla pagina ufficiale Google+ del progetto Maps, dove utenti da tutto il mondo pubblicano i propri link preferiti condividendoli con l’intero social network. Per chi ancora non conosce come utilizzare al meglio le funzionalità di Street View, consigliamo di dare uno sguardo al tutorial guidato messo a disposizione da Mountain View.

Notizie su: