QR code per la pagina originale

Tom Clancy’s Splinter Cell Conviction arriva su Windows Phone

Il famoso gioco di azione stealth, che vede protagonista l'agente Sam Fisher, è disponibile ad un prezzo di 4,99 euro.

,

Microsoft ha annunciato la disponibilità del gioco di azione-avventura Tom Clancy’s Splinter Cell Conviction su Windows Phone. Il titolo, diventato nel corso degli anni il termine di paragone per il genere stealth, può essere acquistato ad un prezzo di 4,99 euro e rappresenta sicuramente la novità più attesa della settimana.

Splinter Cell Conviction, quinto episodio della serie nata circa 10 anni fa, mette l’utente nei panni di Sam Fisher, un agente operativo infiltrato delle forze speciali, che deve combattere contro un’agenzia segreta corrotta per ritrovare sua figlia. Il giocatore dovrà seguire un intreccio di intrighi che lo porterà dall’Iraq ad un edificio di massima sicurezza a Washington, saltando, correndo e sparando con diverse armi, tra cui pistole, fucili, AK47 e bazooka, oltre alla possibilità di sfruttare la principale abilità di Sam Fisher, ovvero la modalità stealth.

Il gioco per Windows Phone offre 11 livelli in 8 ambientazioni, da Malta alla Casa Bianca, con una dettagliata grafica 3D. L’utente ha a disposizione un vasto arsenale di armi per eliminare i nemici, oppure prenderli alle spalle senza essere visto e ucciderli tutti con un colpo solo. I movimenti sono fluidi e naturali, grazie all’uso dei sensori integrati nello smartphone.

Microsoft rilascerà nei prossimi giorni altri interessanti titoli: Carcassonne, il gioco da tavolo già presente su Android e BlackBerry; GeoDefense Swarm, il seguito del popolare tower defense game; Gerbil Physics, il porting per Windows Phone dell’indie game disponibile su Xbox 360; Pinball FX 2, un flipper basato sulle leggi della fisica; Wordament, un word game in cui il giocatore deve trovare il maggior numero di parole formate da 16 lettere; Shoot1Up, uno sparatutto 2D con scrolling verticale, anch’esso derivato dalla versione per Xbox 360.

Notizie su: