STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Dropbox archivia in remoto le foto di Android

Dropbox per Android aggiunge una nuova funzione di caricamento automatico. Offerti 3 GB di spazio extra a chi la utilizzerà.

,

Dal blog ufficiale di Dropbox si apprende dell’arrivo di una nuova interessante funzione per la versione mobile dedicata a terminali Android del celebre e omonimo servizio di cloud storage, la quale permetterà di sincronizzare automaticamente al proprio account le foto scattate o i filmati girati con la fotocamera del device. A partire da oggi, infatti, e per il momento solo su dispositivi Android (presto la cosa sarà espansa però anche a iOS), l’applicazione Dropbox Mobile può caricare automaticamente tutte le foto e i video sfruttando una connessione WiFi o un piano dati 3G.

Tutti gli elementi vengono salvati rispettando le misure e la piena qualità originale all’interno di una cartella privata nel proprio account Dropbox chiamata “Camera Upload“, pronti a essere condivisi o mostrati anche agli altri utenti. Una novità che mira certamente a semplificare ulteriormente l’utilizzo dell’applicazione ai consumatori senza però che questi perdano la privacy sugli elementi multimediali creati, i quali verranno resi pubblici solo su autorizzazione dello stesso utente.

Dropbox caricamento automatico Android

Trattasi di un servizio che Dropbox ha già esteso ai desktop PC. La nuova versione del programma per Windows e Mac può infatti caricare automaticamente tutto ciò che è contenuto all’interno di un dispositivo o di una scheda di memoria che viene collegata al PC: smartphone, tablet, fotocamera, scheda SD e così via. Il tutto è stato accompagnato inoltre da un nuovo redesign del sito utile a rendere ancor più immediato l’utilizzo del servizio di cloud storge.

Infine, per incentivare l’utenza all’utilizzo della nuova funzione, Dropbox offre 500 MB di spazio gratuito in più per ogni elemento salvato tramite il caricamento automatico, fino ad un massimo di 3 GB di spazio cloud extra.

Commenta e partecipa alle discussioni