QR code per la pagina originale

MWC 2012: HTC One X, HTC One S e HTC One V

HTC One X, HTC One S e HTC One V sono tra nuovi smartphone Android 4.0 con interfaccia HTC Sense 4.0 presentati al MWC 2012.

,

HTC One X, HTC One S e HTC One V, sono questi i nuovi smartphone che il produttore taiwanese ha svelato ufficialmente al Mobile World Congress 2012 di Barcellona. Tre dispositivi già protagonisti di numerosi rumor nelle scorse settimane, tutti equipaggiati con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich affiancato dalla nuova interfaccia personalizzata HTC Sense 4.0.

HTC One X è fra i tre quello dotato di specifiche più avanzate, a partire da un chip NVIDIA Tegra 3 da 1,5 GHz (con tecnologia “fifth core” 4-PLUS-1), 1 GB di RAM, ampio display da 4,7 pollici Super LCD2 Gorilla Glass, risoluzione 1280×720 pixel, 32 GB di memoria interna per lo storage, ulteriori 25 GB offerti gratuitamente per due anni dal servizio Dropbox, batteria da 1.800 mAh, fotocamera da 8 megapixel con flash LED, autofocus e possibilità di registrare filmati Full HD 1080p, secondo obiettivo frontale da 1,3 megapixel e tecnologia Beats Audio.

HTC One S offre invece un processore dual core Qualcomm S3 da 1,5 GHz, 1 GB di RAM, display da 4,3 pollici Super AMOLED con risoluzione 960×540 pixel, 16 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 8 megapixel, secondo obiettivo frontale VGA, batteria da 1.650 mAh e spessore di soli 7,9 mm (8,7 in prossimità del sensore ottico). È proprio il design a rendere particolare questo modello, che grazie alla cosiddetta “MAO finish” (Micro Arc Oxidation) della scocca unibody in alluminio garantisce un’elevata resistenza a sollecitazioni di ogni tipo.

Infine, HTC One V integra un processore da 1 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna, display da 3,7 pollici con risoluzione 800×480 pixel e fotocamera posteriore da 5 megapixel. Purtroppo il dispositivo non offre alcun obiettivo frontale, quindi non supporta le videochiamate. Tutti i tre nuovi smartphone HTC giungeranno sul mercato nel mese di aprile, ma al momento non ci sono conferme sui prezzi.

Notizie su: