QR code per la pagina originale

Huawei Ascend D, il primo quad-core

Huawei ha presentato Ascend D, nuovo smartphone di punta della casa cinese. Il processore quad-core rappresenta il punto di forza del dispositivo.

,

Che diversi smartphone quad-core dovessero fare capolino sul palcoscenico del Mobile World Congress 2012 non era più un mistero da diversi giorni. Che a rappresentare il primo device di tale categoria ad essere presentato ufficialmente in terra spagnola fosse un prodotto non basato sul chip Tegra 3 di Nvidia, invece, ben pochi se lo aspettavano: Huawei ha infatti anticipato tutti sul tempo ed ha presentato l’Ascend D, nuovo smartphone della che include al proprio interno il chip K3V2 realizzato dalla stessa casa asiatica.

Quest’ultima ha dunque preferito costruire nei propri laboratori il microprocessore che animerà tale dispositivo, così da ottenere pieno controllo dello stesso, il quale si candida dunque al ruolo di antagonista degli smartphone che nel corso dell’evento catalano inizieranno a popolare l’elenco dei terminali basati su Tegra 3. L’Ascend D, del resto, presenta al proprio interno una dotazione hardware di sicuro valore, come dimostrano lo schermo da da 4.5 pollici e risoluzione 720p HP, l’audio Dolby 5.1 ed una fotocamera posteriore da 8 Megapixel.

L’Ascend D, secondo Huawei, rappresenta ad oggi lo smartphone più veloce al mondo grazie alla potenza di calcolo offerta dalla CPU, la cui frequenza di clock di ciascun core risulta essere pari ad 1.5 GHz. Sul fronte della connettività, invece, l’Ascend D presenta al proprio interno un modulo con il quale garantisce piena compatibilità con lo standard LTE, motivo per cui offrirà ai propri utenti la possibilità di usufruire di tutte le potenzialità delle reti di ultima generazione. Il sistema operativo di default, invece, sarà Android in versione 4.0.

Il device in questione, quindi, si propone sicuramente come uno degli smartphone più interessanti che di qui al 1 marzo faranno capolino sul palcoscenico catalano, mettendo in luce caratteristiche in grado di portare Huawei nella cerchia dei produttori di smartphone di fascia alta. Quest’ultimo dovrebbe essere disponibile nei negozi europei a partire dal secondo trimestre del 2012, ad un prezzo non ancora meglio specificato dalla società asiatica.

Fonte: Engadget • Immagine: Engadet • Notizie su: