STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Lumia 610, il Windows Phone economico

Nokia ha ufficializzato l'arrivo del Lumia 610, il Windows Phone della casa finlandese più economico di sempre. Prezzo di vendita: 189 euro per unità.

,

Dopo le prime immagini giunte in anteprima nelle scorse ore, adesso è ufficiale: Nokia ha presentato il Lumia 610, dispositivo con il quale intende inserirsi nella corsa per il segmento lowcost del mercato mobile senza tuttavia abbassare eccessivamente l’asticella della qualità. Trattasi infatti di un Windows Phone che, benché non paragonabile ai modelli di punta dell’azienda canadese, approfitterà della vetrina del Mobile World Congress per mettere in risalto tutte le proprie qualità.

Il Lumia 610 sarà commercializzato ad un prezzo di 189 euro per unità e sarà disponibile sugli scaffali dei negozi europei entro il prossimo mese di giugno. Una volta immesso sul mercato, sarà possibile constatare se Nokia sia realmente riuscita ad individuare quel giusto compromesso tra prezzo e qualità complessiva che potrebbe consentirle di individuare quel trampolino di lancio necessario per tornare nuovamente alla ribalta nel settore mobile, dopo le cifre disastrose che hanno caratterizzato le vendite negli ultimi mesi.

In termini di specifiche tecniche, il Lumia 610 offre un display LCD touchscreen di tipo capacitivo da 3.7 pollici e risoluzione pari a 800×480 pixel. Un modulo HSDPA permetterà di sfruttare le potenzialità delle reti di comunicazione a 7.2 Mbps, cui si accompagnerà la connettività Wi-Fi 802.11 g/n. Lo spazio per l’archiviazione dei dati ammonterà a 8 GB, senza la possibilità di installare memory card esterne per ampliare la capacità di storage. La memoria RAM, invece, sarà di 512 MB.

Dal punto di vista estetico il Lumia 610 riprende molti dei tratti già visti con i precedenti Nokia Windows Phone lanciati dalla società finlandese, con un design piuttosto morbido. Al suo interno figureranno invece tutte le applicazioni disponibili a bordo dei terminali già in commercio quali Maps, Drive, Transport e Music, arricchendo di fatto la piattaforma Windows Phone 7.5 di nuovi strumenti. Quest’ultima ha introdotto recentemente nuovi componenti utili per garantire piena compatibilità con gli utenti cinesi, sia in termini di supporto linguistico che di connettività, e Nokia ne approfitterà per lanciare il Lumia 610 anche entro i confini della Grande Muraglia.

Commenta e partecipa alle discussioni