QR code per la pagina originale

Sony Cyber-Shot: 5 nuove fotocamere superzoom

Sony ha annunciato ufficialmente cinque nuove fotocamere superzoom dotate di sensore Exmor R CMOS da 18 megapixel.

,

Sony annuncia cinque nuovi modelli di fotocamere della linea Sony Cyber-Shot dotati quasi tutti di sensore CMOS da 18 megapixel Exmor R.

Tra questi spicca il modello Sony Cyber-Shot DSC-HX200V, dotato di un impressionante zoom ottico 30x, equivalente a 27-810mm. Il resto delle specifiche prevede uno schermo LCD da 3 pollici, la possibilità di registrare video a 1080p 60fps e un sistema di autofocus velocissimo che promette di agganciare il soggetto in appena 0.1s con buona illuminazione e 0.2s in penombra.

Sony ha infine dotato la sua HX200V di un sistema di interpolazione capace di restituire delle immagini di buona qualità anche utilizzando lo zoom digitale e raggiungendo l’equivalente di un 1620mm, mentre un sensore GPS integrato permetterà il geotagging automatico delle fotografie. Per quanto riguarda prezzi e date di commercializzazione, la DSC-HX200V sarà disponibile a partire da marzo a un costo di 480 dollari, circa 360 euro al cambio attuale.

Le Sony Cyber-Shot DSC-HX30V e Sony Cyber-Shot DSC-HX20V sono due modelli pressoché identici. Entrambi sono infatti dotati di sensore da 18 megapixel, di uno zoom ottico 20x, equivalente a 24-480mm, di ricevitore GPS e della capacità di registrare video a 1080p 60fps. Unica differenza è la presenza della connettività Wi-Fi nel modello HX30V, che permetterà di interfacciare la fotocamera con telefoni, computer, tablet e stampanti. In questo caso il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 400-420 dollari, equivalenti a circa 310 euro, mentre la disponibilità dovrebbe essere a partire dal mese di Maggio. La Sony Cyber-Shot DSC-HX10V sarà invece la versione economica, con un prezzo di riferimento di 330 dollari, 250 euro al cambio attuale. Esteticamente simile alle 30V e 20V, utilizzerà delle lenti differenti, potrà infatti contare su uno zoom ottico 16x, equivalente a un 24-384mm.

Infine la Cyber-shot DSC-H90 sarà l’unica fotocamera superzoom della linea a non beneficiare del CMOS da 18 megapixel Exmor R. Il modello entry level sarà infatti dotato di un sensore CCD da 16 megapixel e di uno zoom ottico 24-384mm equivalente. A completare la dotazione sarà uno schermo LCD da 3 pollici e la possibilità di registrare video a 720p con sistema attivo di stabilizzazione ottica.

Notizie su: ,