QR code per la pagina originale

HTC interessata a produrre il prossimo Google Nexus

HTC, con LG, Samsung e Motorola, è tra i produttori interessati alla realizzazione del prossimo Google Nexus con Android 5.0 Jelly Bean.

,

LG, Samsung, Motorola o HTC? Quale tra questi produttori si occuperà della realizzazione del prossimo Google Nexus? Anche l’azienda taiwanese è interessata a farsi carico del progetto, aggiungendosi così ai due concorrenti sudcoreani e a Motorola, ritenuta da molti favorita in seguito all’acquisizione miliardaria messa a segno da bigG.

A parlarne è Jeff Gordon (global online communications manager di HTC), proprio nei giorni in cui a Barcellona va in scena il Mobile World Congress 2012, uno tra gli eventi più importanti dell’anno per l’universo Android. In un’intervista rilasciata a TechRadar, Gordon dichiara di essere a conoscenza dei piani di Google per la produzione del nuovo smartphone, e che la società di Mountain View non ha ancora deciso a chi affidarsi.

Google non ha ancora scelto un partner per il suo Nexus con Android 5.0 Jelly Bean. Al momento tutti i produttori stanno incrociando le dita.

Ciò dimostra come stringere una partnership con Google per il primo smartphone equipaggiato con Android 5.0 Jelly Bean sia un vero affare. Così come accaduto nei mesi scorsi con il Samsung Galaxy Nexus e Ice Cream Sandwich, il prossimo Nexus sarà il dispositivo che prima di ogni altro permetterà di provare la nuova versione del sistema operativo di Mountain View, che bigG ha confermato in arrivo nel corso dell’autunno durante il MWC 2012.

Dettagli ufficiali verranno rilasciati solo nei prossimi mesi, ma non è mai troppo presto per qualche fantasioso esercizio di stile: solo pochi giorni fa è spuntato in Rete un primo concept, denominato Motorola Nexus RAZR, con processore NVIDIA Tegra 3, display da 5 pollici e fotocamera da 16 megapixel.

Notizie su: