QR code per la pagina originale

iPad 3: poche unità al lancio, problemi al Retina Display

Numerosi problemi di produzione e di resa del display Retina per iPad 3 farebbero si che vi siano scorte limitate al lancio del nuovo tablet.

,

iPad 3: i costruttori che stanno realizzando alcune delle componenti avrebbero avuto alcuni problemi di resa del Retina Display che, si vocifera, sarà integrato nella terza generazione del tablet che Apple presenterà pubblicamente il giorno 7 marzo. Una resa inferiore alle aspettative e volumi di produzione in ritardo che farebbero sì che iPad 3 arrivi nei negozi in quantità ridotte al momento del lancio.

È quanto riporta DigiTimes, che avrebbe appreso la notizia direttamente dai fornitori, che secondo quanto riportato avrebbero riscontrato numerosi problemi nella produzione dello schermo di tipo Retina per iPad 3. Le voci sui problemi di resa e di produzione di questi display ad altissima risoluzione circolano da mesi, e troverebbero quindi una nuova conferma a pochissimi giorni dal keynote che Cupertino sta organizzando in quel di San Francisco per togliere i veli al nuovo e attesissimo prodotto.

Vi sarebbero difficoltà non solo nel garantire i volumi di Retina Display richiesti da Apple, ma anche nel rispettare gli standard di qualità imposti dalla Mela. Scorte insufficienti e produzione a pieno regime spostata solo al secondo trimestre del 2012 farebbero si che iPad 3 arrivi non solo in disponibilità limitatissima, ma anche con un lancio non in contemporanea nei diversi paesi globali.

È pertanto probabile che Cupertino lancerà iPad 3 inizialmente solo negli Stati Uniti d’America e solo in seguito nel resto del mondo. I display Retina dovrebbero essere in costruzione presso Sharp, LG Display e Samsung Electronics, ma si vocifera che la catena di fornitura generale non sia riuscita a decollare in modo sostanziale, con conseguenze negative per la disponibilità degli schermi da inserire nel nuovo tablet con la mela morsicata.

Notizie su: Apple iPad 2, ,