QR code per la pagina originale

Samsung aspetta Windows 8 e Windows Phone 8

Samsung aspetta il lancio di Windows Phone 8 e Windows 8 per annunciare nuovi tablet e smartphone di fascia alta con il sistema operativo di Redmond.

,

Nokia ha monopolizzato l’attenzione del pubblico al Mobile World Congress di Barcellona, annunciando i nuovi modelli della serie Lumia basati su Windows Phone 7.5. Samsung ha preferito mostrare dispositivi Android, ma ha promesso che entro la fine dell’anno presenterà almeno uno smartphone Windows Phone 8 e un tablet Windows 8.

L’azienda coreana lascerà dunque a Nokia il compito di far crescere la presenza del sistema operativo Microsoft nei mercati emergenti, preferendo concentrarsi sui dispositivi di fascia alta basati su Windows Phone 8 (Apollo). Come ha dichiarato Matt Brum, capo della divisione product management di Samsung, l’azienda vuole ottimizzare i suoi prodotti per sfruttare tutte le funzionalità che verranno integrate in prospettiva su Windows Phone 8.

L’obiettivo di Samsung è realizzare una perfetta integrazione tra il sistema operativo mobile e Windows 8, lasciando intendere che le indiscrezioni degli ultimi giorni sono vere: Windows Phone 8 utilizzerà alcune componenti di Windows 8 e permetterà di ottenere una completa convergenza tra le due piattaforme. Le similitudini tra i due ambienti non si fermeranno dunque all’interfaccia Metro, ma gli utenti potranno utilizzare le stesse applicazioni e gli stessi servizi cloud, tra cui SkyDrive per l’archiviazione e la condivisione dei documenti.

Windows 8 e Windows Phone 8 permetteranno quindi di realizzare il sogno di Microsoft, ovvero un ecosistema unico per tutte le piattaforme (PC, notebook, smartphone, tablet e console) e per tutte le architetture (x86 e ARM). Entrambi i sistemi operativi sono attesi per il quarto trimestre dell’anno, nel frattempo è possibile provare le novità della Consumer Preview di Windows 8.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni