QR code per la pagina originale

Windows 8 Consumer Preview: Windows Store

Windows Store è fra le novità di Windows 8 Consumer Preview e introduce l'acquisto online diretto delle app con una modalità simile a quella del Marketplace di Windows Phone 7.

,

Una delle novità introdotte con Windows 8 Consumer Preview è rappresentata dal Windows Store, il negozio virtuale per le applicazioni Metro, non presente nella Developer Preview distribuita a settembre 2011. Le applicazioni pubblicate saranno tutte gratuite fino a metà gennaio 2013 e il loro numero crescerà nel corso dei prossimi mesi.

Gli utenti di Windows Phone non saranno sorpresi nel vedere un’interfaccia simile a quella del Marketplace, lo store digitale per le app mobile. All’avvio del Windows Store verrà mostrata una sezione denominata Spotlight, in cui sono presenti le app più importanti sia gratuite che a pagamento, oltre a quelle vincitrici di un concorso organizzato da Microsoft.

Spostando il mouse (o le dita) verso sinistra, si noterà la suddivisione per tipo, mentre alla destra dello schermo viene visualizzato il pannello per effettuare la ricerca tra le applicazioni. Il risultato è mostrato nella schermata principale, dove l’utente può applicare un filtro in base alla categoria e al prezzo. Cliccando sul nome dell’app, viene aperta la pagina corrispondente che contiene una descrizione, le recensioni e alcuni screenshot. Come sul Marketplace di Windows Phone, anche in Windows Store sono indicati i permessi richiesti dall’applicazione, i processori e le lingue supportate.

Windows 8 chiederà l’inserimento della password e l’installazione procederà in background. L’utente può compiere altre operazioni e, al termine del download, riceverà una notifica nella parte superiore destra dello schermo. Un click sul messaggio eseguirà l’applicazione. La stessa operazione può essere effettuata cliccando sulla tile posizionata sullo Start screen.

Nel Windows Store sono presenti le versioni x86 e ARM delle app, ma verrà riconosciuta automaticamente l’architettura e scaricata la versione corretta per il proprio dispositivo. Questo è il link da cui scaricare l’immagine ISO delle versioni a 32 e 64 bit del sistema operativo:

Per provare sul proprio computer Windows 8 Consumer Preview è possibile ridimensionare la partizione di Windows 7, collegare un secondo hard disk oppure installare una macchina virtuale con VMware Workstation o VirtualBox.

Notizie su: