QR code per la pagina originale

Apple iTV, una rivoluzione per il mercato consumer?

Apple iTV potrebbe essere commercializzata in autunno, per rivoluzionare il mercato consumer.

,

Apple iTV sarà una vera rivoluzione per il mercato consumer, la più importante da quando è stato lanciato il primo smartphone. Questo il parere di Gene Munster, analista di Piper Jaffray specializzato sul mondo delle mela morsicata, che in un’intervista rilasciata ieri ai microfoni di Bloomberg ha parlato dell’hype che circonda la presentazione ufficiale della prima HDTV di Cupertino.

Secondo Munster, Apple avrebbe già deciso la commercializzazione della iTV entro la fine del 2012, più probabilmente durante la stagione autunnale. Dalle indiscrezioni in suo possesso, pare che il design del dispositivo sarà differente da quello dei tradizionali televisori LCD, LED o al plasma, somigliando di più a una singola lastra di vetro, senza bordi o altri a circondare il pannello. In merito alla fruizione di contenuti, dovrebbe essere garantito il pieno supporto di iTunes e iCloud, così come l’interazione con Siri per controllare la TV mediante comandi vocali, ovviamente in alternativa al telecomando fornito in dotazione.

Non è da escludere nemmeno la possibilità che Apple introduca un servizio inedito pensato per iTV, attraverso il quale distribuire esclusivamente show televisivi, film e programmi, sia live che in streaming a seconda di quanto richiesto dall’utenza. Tutte ipotesi da tenere in considerazione, insieme alle altre che l’analista ha reso note nei mesi scorsi, come quella relativa agli accordi siglati da Apple con i produttori per la fornitura di pannelli da integrare nella iTV.

Restando nell’ambito dell’intrattenimento domestico, non va però dimenticata la nuova Apple TV, che sempre più voci di corridoio vorrebbero presentata nei prossimi giorni insieme all’iPad 3. In questo caso, le novità attese rispetto alla versione attualmente in commercio consistono in un processore più potente (A5X) e nel supporto al formato Full HD 1080p.

Notizie su: