QR code per la pagina originale

HTC Sense 4.0, più semplice e pulita

HTC Sense 4.0, la nuova interfaccia personalizzata per Android 4.0 Ice Cream Sandwich, avrà un design più pulito rispetto alle versioni precedenti.

,

HTC Sense 4.0, nuova versione dell’interfaccia personalizzata installata sugli smartphone HTC con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, rappresenterà una sorta di ritorno alla semplicità che caratterizzava le prime release della UI. Il produttore ha capito che, nonostante le numerose funzionalità offerte rappresentino senza dubbio un valore aggiunto per l’utenza, è altrettanto importante mantenere il layout pulito e non gravare sulle risorse del sistema con troppi widget o animazioni.

A parlarne sono direttamente i vertici della società, con una dichiarazione rilasciata da Kouji Kodera sulle pagine di PocketLink, di cui riportiamo di seguito alcuni tra i passaggi più interessanti.

Dalla prima Sense alla 3.5 abbiamo aggiunto troppe cose. L’idea originale era quella di realizzare un’interfaccia semplice e ci eravamo riusciti, ma con il passare del tempo l’abbiamo appesantita. Anche nella schermata principale ci sono quattro o cinque icone ancor prima che l’utente decida di inserirne altre. Per la linea HTC One siamo tornati al concept della Sense 2.0.

La nuova HTC Sense 4.0 è dunque stata sviluppata espressamente per i nuovi smartphone presentati durante il Mobile World Congress 2012, ovvero HTC One X, HTC One S e HTC One V. Probabile che l’azienda scelga di pre-installare la nuova interfaccia solo sui due modelli più performanti, lasciando la versione 3.6 su One V. Proseguendo nella presentazione dell’interfaccia, Kouji Kodera dichiara quanto segue.

Con HTC Sense 4.0 abbiamo ottenuto un buon equilibrio tra Android 4.0 Ice Cream Sandwich e la nuova interfaccia. Non abbiamo modificato tutto quanto c’è nel sistema operativo originale, mantenendone le caratteristiche più valide e migliorandole ulteriormente con il nostro intervento.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni