QR code per la pagina originale

Nuovi Mac Pro a breve con CPU Intel Xeon Sandy Bridge?

Le CPU Xeon Sandy Bridge serie E5 di Intel dovrebbero debuttare a breve e Apple potrebbe utilizzarle per nuovi Mac Pro in arrivo.

,

Le nuove CPU Xeon Sandy Bridge serie E5 di Intel saranno disponibili a partire dalla prossima settimana e Apple potrebbe approfittarne per presentare presto una nuova linea di Mac Pro. È quanto riferisce The Inquirer, che ha potuto testare in anteprima le novità Intel per server e workstation messe a disposizione da un rivenditore statunitense.

La serie Xeon di Intel è utilizzata da Apple per i Mac Pro in commercio oggi, ma è da metà 2010 che Cupertino non rinnova la linea desktop di fascia professionale e pertanto si attendono novità su tal fronte, qualora l’azienda più ammirata del mondo decida di proseguire con i chip Intel per rinnovare la gamma Mac Pro.

Secondo quanto indicato, dovrebbe esser inserita la CPU Xeon Sandy Bridge serie E5-2600 a 6 oppure 8 core per i Mac Pro nella configurazione dual core, mentre CPU Xeon Sandy Bridge serie E5-1600 sarebbero previste per le configurazioni più economiche a 4 o a 6 core. Inoltre si vocifera che Apple potrebbe adottare le nuove schede video di NVIDIA e dunque abbandonare l’opzione ATI adottata in tutti i Mac Pro attualmente disponibili nei negozi. C’è da sottolineare però che nella versione OS X Lion è stato incluso il supporto alle GPU AMD di fascia alta, serie Tahiti, che dovrebbero giungere sul mercato contemporaneamente ai nuovi chip Intel Xeon.

Sebbene si tratti esclusivamente di rumor, l’ipotesi appare piuttosto probabile. Si ricorda però che tempo fa si vociferava che i Mac Pro non fossero più particolarmente redditizi per Apple, forse è per tale motivo che non vengono rinnovati da abbastanza tempo.

Notizie su: