QR code per la pagina originale

App Store raggiunge i 25 miliardi di download

App Store ha raggiunto nel weekend quota 25 miliardi di download, con un fortunato utente che ha vinto 10.000 dollari in iTunes Gift Card.

,

App Store ha raggiunto i 25 miliardi di download, confermando le predizioni delle ultime ore. Lo scorso venerdì, infatti, si era ipotizzato che il negozio virtuale di Cupertino potesse tagliare il traguardo nel weekend. E così è stato, per la gioia di un fortunato utente che si è aggiudicato la iTunes Gift Card da 10.000 dollari in palio.

Le generalità del vincitore non sono state rese note, forse perché non ancora ufficialmente contattato o per ragioni di privacy. L’obiettivo dei 25 miliardi di applicazioni scaricate è tuttavia stato raggiunto, con tanta soddisfazione da parte di Apple che ha voluto ringraziare i propri affezionati in tutte le lingue del mondo sulla propria homepage.

Il premio per il fortunato, ovvero colui che ha effettuato l’ultimo download del countdown impostato da Apple, è una iTunes Gift Card da 10.000 dollari, utilizzabile liberamente sia per il download di musica, che di film a noleggio o di applicazioni da App Store. Il finanziamento di una vera e propria libreria sterminata di titoli, considerato come i costi per le app del negozio di Cupertino si attestino su pochissimi euro, con una media al di sotto dei 5.

Contestualmente a questa iniziativa, Apple ha voluto aggiornare la lista delle applicazioni più scaricate di tutti i tempi. Per il comparto iPad, il software a pagamento più diffuso è Pages, pacchetto di produttività e scrittura creato dalla stessa Mela. Per le gratuite, invece, vince la versione free di Angry Birds, il popolarissimo gioco nato inizialmente per device iOS.

Più variegata la hit per il mondo iPhone e iPod Touch, dove fra le gratuite capeggia il social network più affollato, ovvero Facebook. Fra le applicazioni a pagamento, invece, torna a vincere Angry Birds, segno di come il gioco abbia avuto davvero una penetrazione capillare fra il pubblico, ottenendone i massimi consensi.

Notizie su: