QR code per la pagina originale

Firefox per Windows 8: dettagli sulla versione Metro

Firefox per Windows 8 sarà distribuito in un'unica versione per l'ambiente desktop e per l'interfaccia Metro.

,

Verso la metà di febbraio, la Mozilla Foundation ha pubblicato la roadmap per il 2012 relativa allo sviluppo del suo browser Firefox. Il lavoro del team sarà focalizzato principalmente sulla versione per Windows 8, in quanto dovranno essere soddisfatti diversi requisiti per poter sfruttare le nuove funzionalità integrate nel sistema operativo.

Un programmatore di Mozilla, Asa Dotzler, ha fornito qualche dettaglio in più sui piani dell’azienda per la versione Metro di Firefox. In base alle indicazioni contenute nella documentazione Microsoft, un browser “Metro style” deve effettuare il rendering della pagine web utilizzando lo standard HTML5, ma può comunque accedere alle API Win32, oltre ad utilizzare i processi in background, la compilazione just in time e altre funzionalità tipiche di un browser, come il download in background dei file.

Dotzler afferma che Internet Explorer 10 non è una applicazione 100% Metro, ma un programma ibrido che unisce i due ambienti (classico e Metro) ed è stato sviluppato utilizzando sia le API WinRT che le API Win32. Ciò significa che anche gli altri browser possono essere realizzati allo stesso modo.

Firefox per Windows 8 sarà distribuito in un’unica versione. Quando verrà installato in modalità desktop diventerà il browser di default sia dell’ambiente classico che dell’ambiente Metro. Ovviamente ci sarà un front end specifico per la nuova interfaccia utente del sistema operativo. Come già annunciato, il software dovrà sfruttare le tecnologie implementate in Windows 8, ovvero esecuzione in background, lo snap per la visualizzazione insieme ad altre applicazioni e i cosiddetti “contratti” per la condivisione delle operazioni con le app Metro. La versione beta di Firefox dovrebbe essere lanciata nel corso del terzo trimestre 2012.

Notizie su: ,