QR code per la pagina originale

CeBIT 2012: Gigabyte U2442, ultrabook da 14 pollici

Nel corso del CeBIT di Hannover, Gigabyte ha annunciato due ultrabook con processori Intel Core i5/i7 a 22 nanometri.

,

Poche ore dopo l’annuncio di Fujitsu, anche la taiwanese Gigabyte ha mostrato al CeBIT di Hannover il suo primo ultrabook basato sui processori Intel Core di terza generazione. Il Gigabyte U2442 sarà disponibile in due versioni e arriverà nei negozi dopo il lancio della piattaforma Ivy Bridge del chipmaker di Santa Clara.

Dopo l’invasione di diversi modelli da 13,3 pollici al CES di Las Vegas, i produttori hanno iniziato ad aumentare la dimensione dei display, per cui nei prossimi mesi gli utenti troveranno in commercio anche ultrabook con schermo da 14 pollici. In particolare, l’azienda taiwanese offrirà i Gigabyte U2442V e U2442N.

I due ultrabook condividono lo stesso telaio (spessore di 18,5 millimetri e peso di 1,5 Kg) e quasi tutta la dotazione hardware, ad eccezione del processore. Il Gigabyte U2442V, infatti, integra un Core i5/i7 a 22 nanometri di tipo ULV; invece, nel Gigabyte U2442N è presente un Core i5/i7 con tensioni di funzionamento standard. Il display ha una diagonale di 14 pollici (1.600×900 pixel), la scheda video è una GeForce GT 640M di NVIDIA con 2 GB di memoria dedicata, mentre per lo storage è possibile scegliere tra un SSD o un hard disk con capacità fino a 750 GB.

Tra le altre caratteristiche, segnaliamo la presenza di una tastiera retroilluminata, dei moduli WiFi e Bluetooth 4.0, porte USB 3.0, card reader, uscita HDMI e, opzionalmente, di una porta Thunderbolt. Gigabyte non ha comunicato la data di arrivo sul mercato, ma presumibilmente ciò avverrà dopo il lancio della piattaforma Ivy Bridge a 22 nanometri, quindi non prima del mese di giugno.

Notizie su: ,