STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

iPad diventa un computer in Russia, -5% di tasse

iPad, da oggi, costerà il 5% in meno sul territorio russo, grazie alla nuova classificazione nella categoria "computer" che riduce la tassa d'importazione.

,

iPad è un computer o un navigatore da tenere in auto per le indicazioni stradali? Questa la domanda che si è posta la Federal Customs Service russa, per classificare il tablet Apple in modo da risparmiare sui costi d’importazione. A causa della presenza di un modulo GPS sulla versione 3G, infatti, fino ad oggi iPad era considerato dalle autorità russe come un navigatore, ma il passaggio deciso in questi giorni alla categoria “computer” permetterà di risparmiare il 5% sulle tasse d’importazione.

La questione su come classificare iPad e altri dispositivi concorrenti è nata con l’esordio del primo dispositivo appartenente a questa tipologia. Apple, dal canto suo, ha suggerito fin dal 2010 la creazione di una nuova categoria denominata “post-PC”. Un dilemma non di poco conto, se si pensa che la classificazione dei dispositivi ha effetto sul market share di un’azienda in un determinato settore.

Secondo NPD DisplaySearch, ad esempio, sommando le vendite della linea MacBook con quelle di iPad per quanto riguarda il mese di febbraio, Apple raggiungerebbe una quota pari al 27% nel mercato dei computer portatili, quasi il triplo rispetto a Hewlett-Packard che si trova in seconda posizione con il 9,9%. Anche nell’ambito dei PC, considerando iPad un dispositivo di questa categoria, la società di Cupertino farebbe segnare un sorpasso nei confronti di HP (dati Canalys) nell’ultimo trimestre 2011.

La decisione presa in questi giorni dalle istituzioni russe, va specificato, sarà curiosamente applicata solo al prodotto di Cupertino, mentre tutti gli altri tablet basati su piattaforme differenti continueranno ad essere soggetti all’applicazione dell’imposta aggiuntiva.

Tutto su Apple iPad 2
Commenta e partecipa alle discussioni