QR code per la pagina originale

Yahoo: la finanza come il Fantacalcio

Yahoo lancia il servizio Yahoo! Fantasy Finance, il servizio che permette di simulare il mercato azionario proprio come accade per il Fantacalcio.

,

Yahoo ha deciso di trasformare la finanza in un gioco: nasce Yahoo! Fantasy Finance, un servizio dedicato agli internauti per scommette in modo fittizio sui cambiamenti di borsa. Esattamente quel che succede con il Fantacalcio, ma rapportato al mondo dei mercati finanziari.

Il funzionamento di Yahoo! Fantasy Finance è abbastanza semplice, perché ricalca le normali consuetudini del broking finanziario: al giocatore vengono forniti 100.000 dollari di moneta virtuale investiti in titoli rossi, quindi non propriamente positivi, che si dovranno trasformare in un gruzzoletto verde di guadagni, da raggiungere nel minor tempo possibile ottimizzando gli investimenti. I titoli su cui si potrà puntare proverranno da una vasta selezione degli Stocks and Exchange Traded Funds e saranno tutti statunitensi. Al giocatore, inoltre, sarà fornita la possibilità di rispondere giornalmente a un quiz per guadagnare altri 100 dollari virtuali da investire in borsa.

Ovviamente, vale la pena ricordarlo, si tratta di giochi sul mercato di Wall Street assolutamente fittizi, senza alcun valore monetario reale ma solo emulativo, così come è la stessa Yahoo! a voler sottolineare. Qualche piccola ricompensa in veri dollari, tuttavia, è comunque prevista: il gioco è collegato a un concorso che porterà il miglior broker a vincere ben 50.000 dollari, mentre i seguenti 12 classificati vinceranno 1.000 dollari ciascuno.

Per invogliare l’utenza a partecipare alla simulazione finanziaria, si ricordi come Yahoo! da tempo abbia lanciato servizi simili per tutti gli sport mondiali più quotati, la società ha deciso di stilare una breve guida per i neofiti, condotta dall’esperto finanziario Jeff Macke. Le situazioni trappola con cui il giocatore potrebbe confrontarsi sono:

    • Recency“: il giocatore compra azioni al top e vende quelle scarse, insegue i titoli di punta del giorno prima, entra in panico in caso di crisi. La peggiore performance sulla piattaforma di simulazione;
    • Over Confidence“: il giocatore è troppo sicuro di sé stesso e punta tutto su pochi cavalli vincenti, dimenticando così di diversificare i propri investimenti;
    • Puntare solo sulle grandi aziende“: investire solo sui grandi titoli potrebbe essere pericoloso per il giocatore, perché si ritroverà a comprare azioni ad alto prezzo a sicurezza non sempre garantita. Le entrate potrebbero essere inferiori alle spese;
    • Non differenziare sapienza e informazione“: molti giocatori si basano solo sulle loro supposte capacità, non analizzando adeguatamente le informazioni di mercato. Questo sistema funziona solo in caso di strategie di investimento uniche rispetto agli altri player in gioco, caso ovviamente molto raro sulla piazza finanziaria.
    • Assuefazione da previsioni“: alcuni utenti si fiderebbero troppo delle previsioni di borsa rilasciate dai media, magari con dei proclama pubblici atti più a sponsorizzare una compagnia anziché fornire una fotografia real del mercato.

Non resta che giocare, anche se il sistema è al momento sviluppato specificatamente per gli esperti del mercato statunitense. Ma, d’altro canto, gli italiani sono un popolo di allenatori: non ci vorrà molto a trasformarli in investitori.

Fonte: Yahoo • Notizie su: