STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Android domina gli smartphone, Apple i tablet

Traffico Web di gennaio: Android domina il comparto smartphone, Apple quello dei tablet. In quest'ultimo settore, grande rimonta del Kindle Fire.

,

Emergono le prime rivelazioni sul traffico mobile di gennaio e, senza troppe sorprese, è Android a dominare la navigazione in mobilità sul Web, seguito a poca distanza da iOS. È quanto rivela l’analisi di Jumptap che, fra gli altri dati rilevati, sottolinea una buona rimonta del Kindle Fire nel mondo dei tablet.

È un brutto momento per tutti i rivali dei due sistemi operativi mobile più diffusi al mondo: Android e iOS insieme, infatti, detengono il 91% del mercato, con gli altri a spartirsi le briciole. Android detiene una quota di market share pari al 58,8% e iOS del 32,2%, mentre gli altri si devono accontentare di pochi punti percentuali: Blackberry si attesta al 6,7%, Symbian all’1,4% e Windows Mobile solo lo 0,5%. Se Microsoft ha speranze di risalire la classifica rapidamente grazie a Windows Phone 7 e alla partnership con il colosso Nokia, di certo lo stesso non si può dire per gli altri concorrenti.

Solo negli Stati Uniti, giusto per tradurre le percentuali in dati più impressionanti, iOS e Android hanno conquistato oltre 95 milioni di utenti. Una cifra davvero elevata, che determina un duopolio di fatto nella scelta dei consumatori non solo nell’acquisto di smartphone, ma anche nelle modalità preferite per collegarsi a Internet in mobilità.

Il discorso è tuttavia diverso quando l’analisi viene limitata al solo ambito dei tablet. In questo frangente è Apple a dominare con il proprio iPad, sia in versione originale che in iPad 2. E non è dato nemmeno sapere quanto la forbice si allargherà a partire da oggi, quando verrà rilasciato il nuovo iPad 3. Al secondo posto, però, non troviamo il solito rivale Google con Android, bensì la new entry del Kindle Fire di Amazon, strumento che parte sempre da una base Android, ma personalizzata e chiusa all’utente. iPad detiene il 48% del market share, Kindle Fire il 33% e il restante è suddiviso fra i numerosissimi produttori del mondo Android. Il Kindle Fire, così, segna una crescita record aggiudicandosi un terzo del settore.

In termini di traffico generato, il mondo dei tablet sta crescendo a una velocità disarmante. Da ottobre 2011 a gennaio 2012 il traffico è aumentato di oltre il 50%, con oltre un 20% di crescita nel solo passaggio da dicembre al primo mese dell’anno. E pensare che quando Apple si apprestava a lanciare il primo iPad, alcuni concorrenti schernirono l’idea perché gli utenti non avrebbero mai desiderato un tablet. Ipse dixit…

Commenta e partecipa alle discussioni