QR code per la pagina originale

Google Play, ecco il nuovo Android Market

Android Market diventa Google Play: un universo cloud che ospita giochi, applicazioni, musica, libri e film in HD.

,

Google Play è il nuovo store virtuale del colosso di Mountain View, che da oggi sostituisce il vecchio Android Market. La mossa a sorpresa è stata annunciata questa notte dall’azienda, svelando dunque i segreti dietro il nome Google Play, che diventa il nuovo centro multimediale per i dispositivi con sistema operativo della BigG. Una mossa che segna certamente un deciso passo in avanti volto alla nascita di un ecosistema ben definito.

Google Play mette insieme tutti i contenuti presenti in Android Market, Books, Music e Video. Il risultato è un universo cloud dal quale accedere a 20.000 brani musicali gratuiti e milioni di tracce in vendita, più di 450.000 applicazioni e giochi, un’ampia selezione di libri elettronici e migliaia di film, incluse pellicole in alta definizione. L’utente ha modo di depositare i propri contenuti direttamente online, così da ritrovarli su qualunque dispositivo, PC ovviamente compreso, in grado di accedere a Google Play.

Va segnalato però che, come previst,o il progetto è partito a pieno regime solo in alcuni paesi. In Italia infatti è possibile accedere semplicemente all’Android Market con nome e icone differenti, ma la sostanza è praticamente immutata, visto che servizi come Books, Music e Video sono ancora inaccessibili.

Solo negli Stati Uniti il nuovo Google Play funziona al 100% e, per festeggiare il lancio, l’azienda ha deciso di dare il via a una settimana di offerte speciali su tutti i contenuti accessibili tramite il nuovo sistema. Brani, applicazioni, giochi, film e libri potranno essere acquistati infatti a prezzi ultra scontati. Si attendono notizie circa l’attivazione completa del servizio anche nel nostro paese.

Notizie su: