QR code per la pagina originale

Raspberry Pi, in arrivo il case per il micro PC

Un ingegnere italiano ha progettato un case per il Raspberry Pi, il micro PC da 35 dollari.

Raspberry Pi case

,

Il Raspberry Pi ha avuto un successo superiore alle aspettative. Le 10.000 unità sono state vendute in pochi minuti, per cui adesso è necessario lasciare una prenotazione per il prossimo lotto sul sito di RS Components. I fortunati che riceveranno il micro PC entro il mese di aprile devono ora trovare un case adatto. Un ingegnere italiano ha trovato la soluzione: realizzare un contenitore con una stampante 3D.

Raspberry Pi è stato progettato con l’obiettivo di ridurre al minimo la dimensione complessiva. Per questo motivo, il circuito stampato non è stato realizzato in modo da posizionare i connettori in modo simmetrico. L’ingegnere Marco Alici ha quindi cercato di risolvere questo problema nel migliore dei modi.

Il case non può essere fissato sul circuito stampato, per cui è stato scelto un meccanismo ad incastro. Le immagini che Alici ha pubblicato sul suo blog sono state ottenute con il software di rendering Blender, ma presto l’ingegnere avrà tra le mani un prototipo realizzato tramite il servizio di stampa 3D Shapeways.

Come si può vedere dalle immagini, i progettisti del Raspberry Pi non hanno allineato perfettamente le due porte USB con la porta Ethernet e quindi il risultato non è molto gradevole dal punto di vista estetico. Lo stesso discorso vale per le altre due porte laterali (jack audio e uscita video RCA). Alici ha cercato comunque di ridurre al minimo la quantità di materiale plastico per mantenere basso il costo del case. Ricordiamo, infatti, che il modello B del Raspberry Pi ha un prezzo di soli 27,43 euro.

Notizie su: