QR code per la pagina originale

Apple TV, la nuova edizione è HD

Apple ha presentato la nuova edizione della Apple TV: confermati prezzo e design, modificata l'interfaccia grafica, introdotta l'alta definizione.

,

Non c’è solo il nuovo iPad nella presentazione Apple e nella keynote di Tim Cook. Il gruppo ha svelato infatti, come ampiamente atteso, la nuova edizione della Apple TV, il device che Cupertino intende affiancare alla televisione di casa per arricchirla di contenuti e servizi.

Si tratta di un upgrade necessario ma senza effetti dirompenti: la Apple TV rimane un prodotto eclissato dal successo di altri device del gruppo, incapace probabilmente di imporsi con il medesimo carattere. Ma è un carattere che, a parità di design e forte di poche migliorie tecniche, il dispositivo cerca nei servizi.

«Apple ha annunciato oggi la nuova Apple TV con programmazione a 1080p: film e trasmissioni TV di iTunes, contenuti di Netflix e Vimeo, foto e altro in HD. Con iTunes nella nuvola, i clienti possono comprare e riprodurre film e contenuti sull’iTunes Store e guardarli subito sulla propria TV HD». Ecco a cosa serve la Apple TV: trasformare la TV in un semplice ripetitore ad alta definizione per i contenuti che la rete (tramite iTunes o altri servizi) è in grado di veicolare. La novità più importante è nel “1080p”, ossia nell’alta definizione che consente di visualizzare nel migliore dei modi i contenuti sulle tv di nuova generazione.

Apple promette da iTunes una scelta tra 15 mila film e 90 mila episodi di serie tv, con in più l’offerta Netflix (ove disponibile) e quanto ricavabile da Vimeo, YouTube e Flickr. Rispetto al passato cambia l’interfaccia, ma non sposa quella di iOS: la Apple TV è una dimensione a sé, un ibrido insediatosi nella tv per tentare di svilupparne al meglio le opportunità. La nuova interfaccia potrà essere installata anche sulle Apple TV di vecchia generazione, sulle quali non sarà però disponibile la riproduzione HD.

Gli utenti di iPhone, iPad e iPod touch possono usare AirPlay per trasferire musica, foto e video in streaming dai propri dispositivi al televisore HD tramite Apple TV. E gli utenti di iPhone 4S e iPad possono usare anche AirPlay Mirroring per visualizzare il display del dispositivo sulla propria TV HD, così possono mostrare pagine web, fogli di calcolo e persino giochi

Il prezzo del device è confermato e fissato in Italia a quota 109 euro IVA inclusa. sarà disponibile a partire dal 16 marzo.

Notizie su: