QR code per la pagina originale

Windows 8: ripristinare il pulsante Start con Start8

L'applicazione gratuita Start8 ripristina il pulsante Start, consentendo di visualizzare tutte le applicazioni Metro in modalità desktop.

,

La Consumer Preview di Windows 8 ha introdotto alcuni miglioramenti relativi all’utilizzo dell’interfaccia Metro con mouse e tastiera. Nonostante ciò, a molti utenti non è piaciuta la scelta di eliminare il pulsante Start e di sostituirlo con altre funzionalità, come la Charms Bar. Stardock, software house nota principalmente per Object Desktop, ha sviluppato il tool gratuito Start8 per ripristinare il pulsante Start di Windows 7.

L’applicazione sviluppata da Stardock, in realtà, combina il vecchio pulsante Start con la nuova interfaccia Metro di Windows 8. Senza uscire dalla modalità desktop si possono eseguire diverse operazioni. Cliccando sulla classica sfera con il simbolo di Windows, l’utente vedrà sulla sinistra l’elenco di tutte le applicazioni Metro installate, mentre sulla destra comparirà la barra per effettuare le ricerche tra le app, i file e le impostazioni.

L’utente può scegliere anche una diversa immagine per il pulsante Start, selezionando un file in formato PNG nella directory del programma. L’opzione si raggiunge cliccando con il tasto destro del mouse sul pulsante Start. Nel piccolo menu che viene visualizzato, sono presenti in totale cinque voci, una delle quali è attivata di default. È possibile mostrare lo Start screen di Windows 8 in modalità full screen o in forma ridotta; inoltre, è presente la voce “Run…” per eseguire i comandi di sistema.

Cliccando, invece, su “Shutdown…” viene visualizzata una finestra con un menu a discesa contenente tutte le voci note agli utenti Windows 7, ovvero “Shutdown” (Spegni), “Restart” (Riavvia), “Sleep” (Sospendi), “Sign out” (Disconnetti) e “Switch user” (Cambia utente). Si tratta senza dubbio di un ottima soluzione che Microsoft potrebbe benissimo adottare nella versione finale di Windows 8 e soddisfare così gli utenti che vogliono lavorare in modalità desktop.

Notizie su: