QR code per la pagina originale

GDC 2012: RIM BlackBerry, così si rivoluziona il gioco

RIM presenta un'applicazione che trasforma i BlackBerry in pad per console: ecco come si vuole rivoluzionare il gaming su mobile.

,

Research in Motion ha presentato alla Games Developer Conference 2012 di San Francisco una particolare periferica-app dedicata al gaming che sfrutta esclusivamente uno smartphone BlackBerry. Non si tratta infatti di un dispositivo pensato appositamente per giocare, ma di un’applicazione che trasforma il proprio terminale in un vero e proprio pad virtuale per console, con croce direzionale e quattro pulsanti frontali con cui interagire tramite il touchscreen dello smartphone.

L’applicazione, scritta da un ingegnere RIM, sfrutta al massimo la sincronizzazione con un tablet PlayBook. Questa permette di aprire file e software dal telefono e visualizzarli sulla tavoletta. Il BlackBerry diventa insomma una sorta di telecomando del suo fratello maggiore in formato tablet, cosa che può essere utile soprattutto per gli utenti business che possono utilizzarlo durante qualche presentazione.

Su questo stesso concetto si basa la periferica gaming ideata dall’ingegnere. Al posto di un puntatore mouse a distanza, sul display appaiono un d-pad e quattro pulsanti frontali ispirati al joypad di Xbox 360. La foto che apre questo articolo mostra l’applicazione in pieno funzionamento. Da una parte c’è il BlackBerry “trasformato” in pad, dall’altra un tablet PlayBook collegato a uno schermo tramite HDMI.

Una novità molto interessante che certo potrebbe aprire nuovi scenari futuri per il gaming su piattaforme RIM. L’idea tanto semplice nelle intenzioni quanto efficace. ha le potenzialità di trasformare la combo BlackBerry + PlayBook in una piccola console da gioco, in grado di funzionare anche collegata a un TV HD. Non è certo un’idea innovativa, ma amplia l’offerta dei prodotti targati da Research in Motion.