QR code per la pagina originale

3 Italia, HSPA+ e 42Mbit per tutti nel 2012

3 Italia rinnova l'accordo con Ericsson e si appresta a offrire a tutti i suoi clienti l'HSPA+ sino a 42Mbit ed entro la fine del 2012 l'lTE e i 100Mbit

,

3 Italia ha rinnovato l’accordo con Ericsson che si occuperà della ristrutturazione e potenziamento della rete mobile dell’operatore per offrire entro la fine di marzo 2012 connessioni HSPA+ a 42Mbit a tutti i suoi clienti e successivamente l’LTE e i 100Mbit. Entro il 30 marzo 2012 infatti, 3 Italia sarà il primo operatore italiano a fornire connettività a HSPA+ sino a 42Mbit in download e sino a 5,76Mbit in upload in tutta la sua rete per offrire daccero il massimo delle prestazioni ai suoi clienti.

Successivamente, al termine dei lavori di ampliamento della rete, 3 Italia sarà in grado anche di lanciare le sue prime offerte su standard LTE e dunque i tanto attesi 100Mbit.

Grazie a questa partnership con Ericsson, tutti i clienti di 3 Italia potranno usufruire di una rete mobile più efficiente in grado di soddisfare tutte le necessità in tema di banda larga mobile. Ricordiamo che 3 Italia per questo piano di sviluppo della sua rete mobile investirà 1 miliardo di euro, investimento necessario per poter offrire il massimo della qualità ai suoli clienti in vista dell’arrivo dell’LTE che è sempre confermato per fine 2012 nelle principali città italiane.

Piena soddisfazione per il rinnovo della partnership con Ericsson da parte di Vincenzo Novari, amministratore delegato di 3 Italia che commenta con queste parole l’accordo.

Grazie alla nostra costante collaborazione di successo con Ericsson, rimarremo un punto di riferimento per l’innovazione e lo sviluppo della rete nel mercato italiano: abbiamo fatto un altro passo in avanti per soddisfare la domanda di connettività a banda larga mobile e i servizi da./per i consumatori italiani e le imprese. Stiamo prendendo disponibile la copertura HSPA+ disponibile su tutta la rete nazionale a partire dalla fine di marzo e lanceremo i servizi LTE già nel 2012. La nostra rete diventerà ancora più efficiente nel gestire il traffico dati, garantendo una migliore qualità di esperienza per il nostro clienti.

Notizie su: