QR code per la pagina originale

Nikon D800 pubblicizzata con una Canon 5D Mark II

Video promozionale della Nikon D800 con scatti della Canon EOS 5D Mark II: ecco la gaffe del produttore nipponico.

Nikon D800

,

La Nikon D800 pubblicizzata grazie agli scatti realizzati da una Canon 5D Mark II? Può sembrare un’assurdità, ma è la gaffe in cui sembra sia caduta la divisione tailandese della compagnia, che nel mostrare il suo ultimo video promozionale dedicato alla nuova reflex, ha incluso non solo fotografie realizzate con la concorrente Canon, ma anche con parti del filmato di TSO Photography, The Mountain, senza che il diretto interessato ne fosse a conoscenza.

Come se non bastasse, sembra che alcune parti del video contenessero anche pezzi ripresi da un cortometraggio, The Art of Flight, prodotto da una telecamera Phantom HD Gold, che non è neanche una reflex. Insomma, il produttore della fotocamera giapponese pare abbia violato consecutivamente una serie di diritti d’autore, ma starebbe già provando a mettere una pezza per rimediare all’errore.

Tramite il proprio account Facebook, TSO Photography fa sapere infatti che Nikon ha già risolto il problema tagliando dal filmato di Nikon D800 i pezzi di sua proprietà. Nonostante lo spiacevole disguido, TSO Photography ha fatto sapere di aver particolarmente apprezzato l’intenzione della società di sistemare subito le cose per evitare inutili e dispendiose beghe legali, promettendo che una cosa del genere non accadrà mai più in futuro.

Chissà se lo stesso trattamento sarà riservato al concorrente Canon e all’autore del cortometraggio. Sta di fatto che, “grazie” a questo errore, nella Rete si parla della Nikon D800, tanto che qualcuno azzarda come la cosa possa essere stata intenzionale per un po’ di pubblicità gratuita. Come dire, non importa come, basta che se ne parli. C’è da sottolineare però che si tratta di una DSLR dalle incredibili qualità e dunque sta suscitando parecchio interesse a prescindere da gaffe o meno.