QR code per la pagina originale

Mozilla preannuncia Firefox 11 (update)

Mozilla ha preannunciato l'imminente distribuzione di Firefox 11: tra le novità si segnalano strumenti per developer e la sincronizzazione degli add-on.

,

Mozilla rilascerà nelle prossime ore la nuova versione del proprio browser, identificato per l’occasione come Firefox 11. Il download sarà possibile non appena la fondazione darà il via libera definitivo alla distribuzione: la versione rilasciata sarà installabile su Windows, Mac e Linux e come al solito sarà fin da subito disponibile anche in lingua italiana.

La nuova versione giunge a 41 giorni di distanza dalla precedente (aggiornata l’ultima volta il 17 febbraio scorso con la release 10.0.2), a dimostrazione del ritmo accelerato imposto da Mozilla nell’innovazione del proprio strumento di browsing.

L’intervento che caratterizza la nuova versione è l’attenzione posta nei confronti del mondo dello sviluppo, sul quale Firefox ha costruito gran parte del proprio successo in passato: «Firefox integra nuovi strumenti dedicati agli sviluppatori che rappresentano la struttura dei siti web in un nuovo modo e rendono più semplice modificare il codice CSS in tempo reale». A tal proposito sono in modo particolare due i tool introdotti nella nuova release:

  • Page Inspector 3D View
    «soprannominato Tilt, si tratta di uno strumento basato su WebGL che permette di visualizzare la struttura di una pagina web in modo più intuitivo rispetto ad una visualizzazione “piatta”, rendendo immediata la relazione tra il codice e l’output della pagina. Mentre strumenti come “Visualizza Sorgente” sono sempre stati utili per comprendere come sviluppare una pagina, la 3d View mostra più chiaramente come sono strutturate le varie parti di un sito. Dopo aver selezionato visualizzazione “3D” in Page Inspector,basta muovere il mouse per avere maggiori informazioni su ognuno degli elementi selezionati»;
  • Style Editor
    «consente di modificare fogli di stile come in un editor di testi e vedere i cambiamenti immediatamente, senza mai dover uscire dal browser. Si tratta di un modo veloce e più semplice di riproporre e provare i vari design su un sito. Una volta effettuati i cambiamenti, lo Style Editor consente di salvare in maniera semplice il file sul proprio computer».

Mozilla sottolinea inoltre la novità rappresentata dall’Add-on Sync, strumento che consente la piena sincronizzazione dei vari componenti aggiuntivi utilizzati così da poter godere della medesima esperienza di navigazione tra le varie postazioni a cui si ha accesso al browser. Tale opzione può essere attivata tramite le opzioni del browser, sotto l’apposita voce del menu “Sync”.

Update
Firefox 11 è disponibile per il download.

Commenta e partecipa alle discussioni