QR code per la pagina originale

Akira Yoshizawa celebrato con un doodle

Akira Yoshizawa, il più grande artista di sempre nell'arte dell'origami, è celebrato oggi da Google con un doodle personalizzato.

,

Akira Yoshizawa è il personaggio celebrato oggi con un doodle sulla pagina principale del motore di ricerca. In occasione del 101esimo anniversario della nascita, datata 14 marzo 1911, Google rende omaggio all’artista giapponese, considerato universalmente come il più grande di sempre per quanto riguarda gli origami.

È proprio nello stile delle sue creazioni che viene raffigurato oggi il logo di bigG. Per chi non ne fosse a conoscenza, l’origami (in giapponese “ori” significa “piegare” e “kami” si traduce “carta”) consiste nel piegare la carta per dare vita alle forme più disparate. Una forma d’arte che affonda le sue origini nell’antico oriente e presenta alcuni punti di contatto con i fondamenti della religione shintoista. I lavori di Akira Yoshizawa sono da decenni considerati importanti a tal punto che nel 1983 ricevette il titolo dell’Ordine del Sole Nascente dall’Imperatore del Giappone Hirohito in persona.

Nel corso della sua carriera, durante la quale definì alcuni principi ancora oggi utilizzati per la lavorazione della carta (il sistema di notazione delle pieghe Yoshizawa-Randlett e la tecnica wet-folding), Yoshizawa creò oltre 50.000 modelli, alcuni dei quali sono diagrammati all’interno dei 18 libri a lui dedicati. Per una strana coincidenza, Akira Yoshizawa morì il giorno del suo 94esimo compleanno, il 14 marzo 2005, durante un ricovero presso l’ospedale di Ogikubo in seguito alle complicazioni dovute a una polmonite.

Notizie su: ,