QR code per la pagina originale

Le novità di Internet Explorer 10 su Windows 8

Microsoft illustra tutte le funzionalità introdotte con la versione Metro di Internet Explorer 10 nella Windows 8 Consumer Preview.

,

Windows 8 Consumer Preview è ormai disponibile da circa 2 settimane, durante le quali gli utenti hanno potuto scoprire a fondo le novità introdotte con il sistema operativo. Un posto di primo piano spetta sicuramente a Internet Explorer 10, la nuova release del browser Microsoft che migliora l’esperienza di navigazione attraverso l’interfaccia Metro e offre una protezione aggiornata contro il malware.

Con un post pubblicato sul blog ufficiale di Windows 8, l’azienda di Redmond ha voluto riassumere le funzionalità di internet Explorer 10, evidenziando le differenze rispetto alla versione integrata nella precedente Developer Preview. Tutto ruota ovviamente intorno all’interfaccia Metro che consente la visualizzazione a pieno schermo delle pagine, con il supporto dei moderni standard web come HTML5. La versione Metro di IE10 è stata ottimizzata per i dispositivi touch, ma l’esperienza di navigazione è stata migliorata anche per mouse e tastiera.

Internet Explorer 10 mostra le tile di ogni sito con colori diversi, suddividendole tra quelle relative ai siti più frequenti e quelle “pinnate” sullo Start screen. La schede (tab) dei siti aperti, sotto forma di miniature, vengono mostrate trascinando il dito dall’alto verso il basso, oppure cliccando il tasto destro del mouse o mediante la scorciatoia da tastiera “Windows + Z”. IE 10 Metro include tutte le tecnologie della corrispondente versione desktop (SmartScreen, InPrivate browsing e Tracking Protection); inoltre, se il sito richiede l’uso di un plugin, nella barra di navigazione compare un pulsante per aprire IE10 in modalità desktop.

Internet Explorer 10 sfrutta in maniera ottimale le funzionalità offerte da Windows 8, come lo “Snap” che permette di affiancare due applicazioni, e la “Charms Bar” che offre quattro pulsanti (Search, Share, Devices e Settings), utili per effettuare le ricerche, per condividere un link con altre applicazioni (ad esempio Mail), stampare una pagina web e modificare le impostazioni del browser. Infine, grazie all’integrazione con il Windows Store, IE10 visualizza un messaggio che indica se un sito ha un’applicazione disponibile. Un solo tap (o click) permette il download dell’app dallo store e l’installazione sul computer.

Fonte: Building Windows 8 • Notizie su: