QR code per la pagina originale

Nuovo iPad, prime recensioni elogiano il display

Nuovo iPad, arrivano le recensioni della stampa americana. Commenti generalmente positivi, ma il New York Times è critico.

,

Il nuovo iPad ha già conquistato gran parte della stampa specializzata d’oltreoceano. Grazie alla scadenza dell’embargo imposto da Apple, stanno cominciando ad arrivare le prime recensioni da parte dei colleghi statunitensi che hanno già avuto modo di provare in anteprima il nuovo tablet con la mela morsicata, che arriverà domani negli Stati Uniti e la prossima settimana anche in Italia, ritardi permettendo. Giudizi estremamente positivi, soprattutto per quanto riguarda il Retina Display.

Il commento di The Verge, subito dopo la video-recensione seguente, è abbastanza preciso e diretto.

«Cerchiamo di essere chiari: il nuovo iPad fa categoria a sé, proprio come il suo predecessore. Come ultimo prodotto di una linea di dispositivi che hanno definito questo settore, l’iPad continua a stare una spanna sopra la concorrenza. Con l’aggiunta del display Retina, della connettività LTE, di maggior memoria e di una CPU più potente, Apple ha assolutamente tenuto la sua posizione sul mercato come il giocatore dominante rendendo ancora una volta l’iPad il prodotto da battere»

Walt Mossberg, giornalista di AllThingsDigital, spiega come il display Retina sia il vero valore aggiunto di questa terza generazione di iPad.

«L’iPad di Apple potrebbe essere descritto come un display personale attraverso cui è possibile manipolare testo, grafica, foto e video forniti da internet. Quindi, come l’azienda ha scelto di migliorare il proprio tablet molto popolare? Facendo in modo che questi elementi si visualizzassero straordinariamente meglio oltre a rendere la loro distribuzione nettamente più veloce».

Commenti molto positivi che elogiano dunque la scelta di Cupertino di non rivoluzionare troppo la propria soluzione tablet puntando su una naturale evoluzione da iPad 2. Il punto forte, lo si era capito già dalla presentazione, è rappresentato dal Retina Display, che è stato paragonato da Joshua Topolsky di The Verge a un foglio di carta incandescente.

Ma nel mare di commenti positivi, c’è anche chi non ha apprezzato particolarmente la filosofia del colosso. David Pogue del New York Times, scrive:

«Il nuovo iPad non introduce nulla che non avevamo visto prima. Non c’è il tipico momento di Steve Jobs, “one more things”, qui. Apple ha preso il suo iPad e ha aggiornato schermo, batteria e tecnologie cellulari»

Ma SlashGear è sicuro: Steve Jobs approverebbe questo nuovo iPad.

Notizie su: Apple nuovo iPad, ,