QR code per la pagina originale

Apple, previsti 65 milioni di iPad in un anno

Una società di analisi sul mercato è convinta che il lancio del nuovo iPad permetterà a Apple di superare i 65 milioni di unità vendute solo quest'anno.

,

Il Nuovo iPad, di fatto la terza generazione del tablet con la mela morsicata, è arrivato negli Stati Uniti e in altri paesi del mondo, mentre per l’Italia bisognerà attendere ancora la prossima settimana. Gli analisti di mercato hanno cominciato a realizzare alcune analisi su quanto effettivamente potrebbe vendere la nuova scommessa targata Apple e la conseguenza è un rialzo del target price delle azioni AAPL, spostato ora sopra quota 700 dollari.

Serpeggia l’ottimismo perché, secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, gli esperti sostengono che Cupertino potrebbe piazzare addirittura 65 milioni di unità iPad solo quest’anno: più di quanto sia riuscita a fare finora dal 2010, anno di lancio del primo modello.

Il merito sarebbe proprio della nuova uscita, oltre per il calo di prezzo della seconda generazione che permette a iPad 2 di inserirsi di diritto, e per la prima volta nella breve storia del marchio, nel range di dispositivi di fascia media. La società di analisi Canaccord Genuity sostiene per l’appunto che il terzo tablet di Apple sarà in grado di convincere gli scettici e anche chi finora non era rimasto troppo convinto dalle precedenti generazioni. Chiave di volta potrebbe essere il Retina display, visto il grande successo che ha ottenuto su iPhone e iPod Touch.

C’è poi da considerare come il nuovo iPad supporterà, nei modelli specifici, la velocissima connettività mobile 4G/LTE. Ancora un’utopia in Europa e in particolare in Italia, ma negli Stati Uniti il servizio è già ben avviato e considerato che smartphone e tablet in grado di supportarlo sono ancora poche, Apple potrebbe attingere anche tra gli utenti che pretendono il meglio dal punto di vista della navigazione web.

E pure chi non è rimasto impressionato dall’offerta di iPad 3 potrebbe giovare alle vendite della gamma. Sebbene 399 dollari per il modello base non siano ancora esattamente pochissimi, considerato cosa è in grado di offrire la concorrenza allo stesso prezzo, gli analisti sono convinti che il precedente iPad 2 diverrà automaticamente il loro oggetto del desiderio e di chi ha voglia di prendersi un tablet Apple senza spendere troppo, poiché non interessato alle ultime trovate tecnologiche.

Fonte: Reuters • Notizie su: