STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Apple vola in borsa nel pre-market

Le azioni Apple aprono le trattative pre-market guadagnando un ulteriore 3% in attesa delle notizie relative al possibile dividendo.

,

Le azioni Apple volano sulla scia delle notizie che potrebbero arrivare entro poche ore da New York, ove in vista dell’apertura delle trattative odierne il gruppo di Cupertino potrebbe annunciare un dividendo straordinario per gli azionisti.

Nelle trattative che precedono l’apertura ufficiale della giornata a Wall Street, il titolo AAPL è scambiato ad un prezzo record di 604 dollari circa, in rialzo di circa il 3,1% rispetto alla chiusura di venerdì a quota 585 dollari. Tale aumento riflette la fiducia riposta negli annunci che stanno per arrivare: in caso di ufficializzazione del dividendo le azioni AAPL potrebbero infatti impreziosirsi ulteriormente in quanto in grado di offrire un guadagno ulteriore a chi ha investito nel gruppo di Cupertino.

Al momento Apple non ha lasciato trapelare nulla in proposito: il gruppo si è limitato ad annunciare una conference call per le 14 ora italiana, occasione nella quale non si parlerà di prodotti ma di finanza. Il gruppo intende insomma spiegare come prevede di sfruttare i 98 miliardi di dollari “cash” che ha messo da parte negli anni: un dividendo (trimestrale o una-tantum) sembra essere l’ipotesi più accreditata e la borsa dimostra di crederci: mentre il resto del listino si appresta ad una apertura in ribasso, Apple si prepara ad un esordio col botto.

Gli occhi sono puntati sulla conference call in diretta streaming, per capire come e se le azioni AAPL possano realmente ambire a quota 700 dollari o se la distribuzione di un dividendo possa infine sgonfiarne il valore consigliando a parte dell’azionariato di monetizzare quanto fin qui accumulato.

Immagine
Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni