QR code per la pagina originale

OS X 10.8 Mountain Lion, nuova beta per gli sviluppatori

Twitter, sincronizzazione dei browser e tutela della privacy nella nuova beta di OS X 10.8 Mountain Lion per gli sviluppatori.

,

OS X 10.8 Mountain Lion ha mostrato alcune funzionalità inedite nei giorni scorsi, grazie al rilascio della seconda versione beta dedicata agli sviluppatori. Tra le novità introdotte, come promesso da Apple durante la presentazione del sistema operativo, alcune chiaramente ispirate a quanto già visto su iOS, piattaforma equipaggiata sui dispositivi mobile di Cupertino.

Si parte con Twitter, la cui integrazione è già pienamente attiva su iPhone, iPad e iPod touch. Lo stesso accadrà anche per i sistemi Mac, grazie alle notifiche che compariranno sullo schermo quando il profilo social network associato all’utente riceverà messaggi diretti o risposte.

Un’altra funzionalità annunciata dalla mela morsicata, e avvistata nei giorni scorsi sulla nuova beta di OS X 10.8 Mountain Lion, riguarda un pulsante che raffigura il logo di iCloud all’interno di Safari, a fianco della barra degli indirizzi. Con un click su questa nuova icona sarà possibile sincronizzare la navigazione di tutti i Mac e iOS istantaneamente, aprendo le stesse schede nel browser dei dispositivi.

L’ultima feature scovata riguarda il sempre delicato tema della privacy e del rispetto dei dati sensibili. Una questione alla quale Apple sembra dedicare sempre più attenzione, come dimostra la comparsa di un avviso ogni volta che un’applicazione cerca di accedere alla rubrica dei contatti. Tutti i software che necessitano di consultare informazioni relative a email, numeri di telefono o indirizzi, anche in modo del tutto legale e senza arrecare danno, dovranno ottenere l’esplicita autorizzazione degli utenti, chiamati a scegliere tra le opzioni “OK” e “Non permettere”, come mostrato dall’immagine seguente.

OS X 10.8 Mountain Lion beta

Notizie su: