QR code per la pagina originale

Baldur’s Gate III: gli sviluppatori si affidano a Kickstarter

Overhaul Games chiede aiuto ai fan per realizzare Baldur's Gate III.

,

Overhaul Games, il team di sviluppo al lavoro sulle versioni HD di Baldur’s Gate e Baldur’s Gate II, ha rivelato di essere disponibile a realizzare Baldur’s Gate III, a patto che si verifichino una serie di eventi tali da rendere possibile la messa in cantiere di un progetto di questo tipo.

I termini della questione sono prevalentemente economici: la realizzazione di Baldur’s Gate III sarebbe un progetto lungo e laborioso, e richederebbe finanziamenti iniziali tali da permettere agli sviluppatori di lavorare serenamente alla sua realizzazione. È per questo che Overhaul Games sta pensando di ricorrere a Kickstarter, il servizio di fan funding a cui si stanno rivolgendo ultimamente molti sviluppatori.

È infatti il caso di Double Fine, che ha raccolto in questo modo 3,3 milioni di dollari per finanziare un nuovo titolo, o degli sviluppatori di Wasteland 2, che hanno raccolto finora 1,37 milioni di dollari.

L’avvio del progetto Baldur’s Gate III sarà quindi messo nelle mani dei fan: se avranno fiducia nel team di sviluppo e saranno disposti a versare una quota a piacere per finanziare il gioco, il titolo entrerà in fase di sviluppo. In caso contrario, ben difficilmente questo terzo episodio vedrà mai la luce.

Notizie su: