QR code per la pagina originale

Mass Effect 3, come importare il volto da ME1

,

Mass Effect 3 è disponibile da quasi due settimane su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, periodo durante il quale si è guadagnato i favori di critica e pubblico, seppur con qualche polemica sul finale. Un capitolo conclusivo comunque degno della trilogia, anche se non mancano i problemi. Aldilà della scena che precede i titoli di coda, frutto di valutazioni soggettive, non è infatti possibile importare il volto del proprio Shepard se già precedentemente si era fatto lo stesso da Mass Effect 1 a Mass Effect 2. Considerato che ricrearlo perfettamente come pensato non è affatto facile, ecco come procedere.

Il problema, spieghiamo, non riguarda i personaggi creati e importati dal secondo capitolo, ma quelli che erano a loro volta stati trasportati con i salvataggi di Mass Effect 1, che si ricorda è disponibile solo su PC e Xbox 360. I volti hanno un codice alfanumerico che ne definisce l’aspetto, evidentemente non compatibile con quello dell’ultimo episodio. Per superare l’ostacolo basta seguire queste indicazioni.

Regitratevi a questo sito Web e caricate il salvataggio di Mass Effect 2 con cui avete importato il personaggio dal primo capitolo. Cliccate sul pulsante “Morph Head”, quindi su “Export YAML button”. Otterete un file con estensione .yaml, che dovrete a sua volta caricare con un nome specifico a questo indirizzo. Scegliete “Male Upload” o “Female Upload”, a seconda se il vostro personaggio è maschile o femminile.

A questo punto, recatevi su “Male Code” o “Female Code” e inserite il nome che avete scelto in precedenza per ottenere il codice relativo al volto, che dovrà essere inserito quando andrete a sistemare le sembianze di Shepard in fase di avvio del gioco. Salvo qualche piccolo dettaglio, otterrete perfettamente il viso che sfoggiavate nei precedenti capitoli.

Notizie su: