QR code per la pagina originale

Microsoft brevetta un casco da gioco per Xbox

Due brevetti mostrano i progetti di Microsoft per un casco da gioco ed un paio di occhiali da usare con uno smartphone.

,

Nei piani di Microsoft non ci sono solo Windows Phone, Windows 8 o altri software. L’azienda di Redmond, infatti, sta lavorando su un progetto riguardante uno speciale paio di occhiali, da utilizzare insieme ad uno smartphone. La conferma arriva da alcuni brevetti scoperti da Patent Bolt. Il primo mostra un dispositivo a forma di casco da gioco, mentre l’altro è un modello di occhiali, sulle cui lenti viene proiettata l’immagine.

Il sistema allo studio di Microsoft permette di visualizzare due immagini diverse contemporaneamente. L’occhio umano però non può mettere a fuoco immagini così vicine, per cui la soluzione proposta dall’azienda utilizza una coppia di raggi laser in funzione di proiettori, che visualizzano correttamente le immagini. Dato che i proiettori mostrano l’immagine direttamente davanti agli occhi dell’utente, gli occhiali sono progettati specificamente per essere alla distanza corretta.

I dispositivi che Microsoft sta sviluppando potrebbero essere utilizzati per la visualizzazione di video, così come per simulare la realtà virtuale. Il vantaggio di questo tipo di proiettori è che, essendo trasparenti, consentono all’utente di continuare a vedere il resto del mondo. L’accoppiata casco-occhiali potrebbe essere utilizzata anche per visualizzare immagini in tre dimensioni.

Ma probabilmente il settore in cui questo dispositivo avrebbe il successo maggiore è quello dei videogiochi. Insieme alla Xbox 360, il casco potrebbe essere utilizzato con un gioco di simulazione aerea, dove le informazioni verrebbero proiettate direttamente davanti agli occhi. Microsoft ha puntato molto su questo mercato e il lancio di Kinect ha prodotto risultati positivi per l’azienda, in attesa del lancio della Xbox 720, previsto per il 2013.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni