QR code per la pagina originale

Sony Xperia neo L, nuovo smartphone Android 4.0 ICS

Sony presenta Xperia neo L, primo smartphone commercializzato con Android 4.0 Ice Cream Sandwich, previsto inizialmente in Cina.

,

Sony Xperia neo L è il nuovo smartphone presentato dal produttore giapponese, il primo del suo catalogo ad essere commercializzato direttamente con il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich pre-installato. Annunciato nella tarda serata di ieri con un comunicato ufficiale, l’uscita è prevista inizialmente sul territorio cinese, ma con tutta probabilità raggiungerà in un secondo momento anche l’Europa.

La scheda tecnica rivela un comparto hardware non certo di fascia alta, ma comunque sufficiente per rendere il dispositivo interessante: display da 4 pollici con risoluzione 854×480 pixel, processore Qualcomm Snapdragon MSM8255 da 1 GHz (single core), GPU Adreno 205, 512 MB di RAM, 1 GB di memoria interna per lo storage, slot per la lettura di schede microSD, fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED e registrazione video 720p, secondo obiettivo frontale VGA per le videochiamate e batteria da 1.500 mAh.

Il nuovo Sony Xperia neo L sarà disponibile per l’acquisto nelle due colorazioni bianco e nero, ad un prezzo non ancora confermato. Il suo design, ai più attenti, risulterà somigliante a quello del modello Sony Ericsson Xperia Play, ma senza i controlli fisici per i videogiochi posti al di sotto dello schermo. Le dimensioni complessive della scocca, infine, sono pari a 121×61,1×12,2 mm, con un peso di 131,5 grammi.

Cogliamo l’occasione per ricordare che Sony ha annunciato, nel novembre scorso, la pubblicazione di un aggiornamento ufficiale ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich per tutti gli smartphone della linea Xperia commercializzati nel 2011, ovvero Xperia arc, Xperia arc S, Xperia Play, Xperia neo, Xperia neo V, Xperia mini, Xperia mini pro, Xperia pro, Xperia active, Xperia ray e per il lettore multimediale Sony Ericsson Live with Walkman.

Notizie su: Sony Xperia neo L, ,