QR code per la pagina originale

iPhone e iPad: feedback tattile e sensori di forza

Un brevetto Apple esplica una nuova tecnologia per un feedback tattile e sensori di forza sotto il display di iPhone e iPad del futuro.

,

iPhone e iPad del futuro potrebbero disporre di display touch con feedback tattile e dotati di una serie di sensori che misurano la forza con cui l’utente esegue la pressione sullo schermo. È quanto dimostra un brevetto recentemente depositato da Cupertino, che dettaglia la nuova tecnologia tra i progetti di Apple.

Il brevetto in questione è denominato “Touch-Based User Interface with Haptic Feedback” e prevede l’utilizzo di alcuni attuatori per un feedback tattile che sarebbero situati sotto il display touch, cosa che permetterebbe all’utente di sentire, letteralmente, la pressione di un tasto sul pannello. Ogniqualvolta si premesse un tasto, verrebbe restituita una sensazione sulle dita.

Una sorta di feedback fisico, dunque, quando si utilizza il touchscreen di un device con la mela morsicata: gli attuatori previsti nel brevetto supererebbero infatti in efficienza quegli degli altri sistemi concorrenti di feedback tattile proposti da competitor, come Sanseg, e restituirebbero una sensazione maggiormente realistica: non vibrerebbero solamente, ma si sentirebbe proprio il pulsante sotto le dita.

I sensori di forza invece sarebbero in grado di determinare l’esatta forza che un utente applica quando preme un tasto su iPhone o iPad, e rispondere di conseguenza. Cosa possibile mediante una leggera flessione del display del dispositivo, sufficiente affinché tali sensori possano rilevare qualsiasi spinta o pressione attuata. Una tecnologia quindi maggiormente evoluta, che potrebbe prendere forma nei dispositivi del futuro targati Apple.