QR code per la pagina originale

Fujifilm X10 e X-S1: il sensore difettoso verrà sostituito

Fujifilm ammette che il sensore di X10 e X-S1 è difettoso: verrà sostituito entro maggio, come annunciato dai vertici della società.

Fujifilm X10

,

Fuji X10 e Fuji X-S1, novità in vista. Fujifilm ha ammesso la presenza di un difetto nei sensori installati nei due modelli in questione e fa sapere di esser al lavoro su una nuova versione destinata a sostituirli. Le macchine, che condividono lo stesso sensore CMOS EXR da 12 megapíxel, mostravano giocoforza le medesime problematiche: misteriosi dischi bianchi comparsi nelle foto scattate in notturna o di giorno in presenza di intensi punti luce.

La buona notizia è che dopo settimane di lamentele, proteste e tanto parlare da parte degli utenti, Fujifilm alza bandiera bianca e conferma che il problema oggettivamente esiste. La cattiva notizia è che non si tratta di una problematica software che possa essere risolta tramite un aggiornamento, ma è proprio il sensore installato a non andare bene e quindi dovrà necessariamente essere sostituito.

Già alla metà di febbraio infatti era stato rilasciato un nuovo firmware che finì tuttavia soltanto per rendere meno accentuato il problema, senza riuscire a risolverlo. Nei laboratori di Fujifilm è dunque partita la progettazione di un nuovo sensore che dovrebbe essere pronto entro il mese di maggio, che avrà l’obiettivo di rimettere in piedi due macchine fotografiche dalle qualità certamente indiscutibile.

Resta da capire soltanto come dovranno comportarsi gli utenti. O meglio, come si comporterà l’azienda nei loro confronti. Probabilmente, i sensori saranno forniti gratuitamente a tutti i clienti tramite il servizio di assistenza. Chi ha contattato il centro locale, ha ricevuto conferma del fatto che prossimamente potrà avvenire la sostituzione non appena il sensore sarà disponibile. Si attendono in tal senso maggiori dettagli da Fujifilm.

Notizie su: Fujifilm X-S1, ,