QR code per la pagina originale

Angry Birds Space non arriverà su Windows Phone?

Rovio ha confermato che non è prevista nessuna versione di Angry Birds Space per Windows Phone.

,

Cattive notizie per gli utenti di Windows Phone che speravano di giocare con il nuovo titolo Rovio. Nonostante la prima versione del gioco si trovi stabilmente ai primi posti della classifica delle app più vendute, l’azienda finlandese ha dichiarato che, al momento, non ci sono piani per portare Angry Birds Space su Windows Phone.

Angry Birds è diventato molto popolare tra gli utenti Apple, prima di approdare su Android. Per realizzare la versione per Windows Phone, Rovio ha ricevuto la collaborazione di Microsoft, a causa della maggiore difficoltà incontrata durante lo sviluppo rispetto alle piattaforme concorrenti. Proprio questo è il principale motivo per cui Angry Birds Space non è stato rilasciato per il sistema operativo Microsoft, come conferma Peter Vesterbacka, chief marketing officer di Rovio:

Noi siamo l’app numero uno sul Marketplace di Windows Phone, ma è un’impresa supportarlo, in quanto bisogna riscrivere completamente l’applicazione.

Si potrebbe quindi dire senza dubbio che per Rovio “l’impresa non vale la spesa”, dato che ci sono troppe difficoltà tecniche da superare. Inoltre, in termini di market share, Windows Phone non può competere con Android e iOS. Vesterbacka sottolinea proprio questo aspetto:

Se guardate al numero di attivazioni, iOS e Android sono chiaramente più grandi di ogni altra piattaforma. Noi vogliamo essere su tutti gli schermi, ma dobbiamo considerare anche il costo dello sviluppo su piattaforme più piccole.

Le difficoltà incontrate nello sviluppo di Angry Birds sono probabilmente il motivo per cui la versione per Windows Phone costa 2,99 euro, quella per iOS solo 0,79 euro, mentre quella per Android è addirittura gratuita.

Microsoft copre attualmente un ruolo marginale nel mercato mobile e deve recuperare al più presto le distanze dai suoi concorrenti. Il recente lancio di Windows Phone in Cina potrebbe dare una mano in questa direzione. Il mercato cinese, tra l’altro, diventerà il principale mercato per Rovio, per cui l’azienda di Redmond dovrà tentare qualunque cosa per convincere l’azienda finlandese a rilasciare una versione per il suo sistema operativo mobile.

Update:
In un’intervista rilasciata a Reuters, Mikael Hed, CEO dell’azienda, ha dichiarato che gli sviluppatori sono al lavoro sulla versione di Angry Birds Space per Windows Phone, smentendo dunque le parole di Peter Vesterbacka. Qualcuno, ironicamente, sostiene che Microsoft ha aperto il portafoglio per convincere Rovio.

Update 2:
Con un messaggio pubblicato su Facebook, anche Nokia ha confermato che Rovio è al lavoro per portare Angry Birds Space sulla piattaforma Windows Phone.

Notizie su: ,