QR code per la pagina originale

Steve Jobs premiato dalla Camera di Commercio di Cupertino

La Camera di Commercio di Cupertino premia Steve Jobs con il riconoscimento STAR, per le eccezionali doti di leadership dell'ex iCEO.

,

Steve Jobs continua a ricevere premi e riconoscimenti per il lavoro che ha svolto in Apple durante la sua vita. La Camera di Commercio di Cupertino gli ha appena assegnato il Service Teamwork Achievement Recognition (STAR), ovvero il riconoscimento alla persona per le eccezionali doti di leadership o di assistenza alla comunità di utenti.

Il riconoscimento è stato ritirato da Michael Foulkes, senior manager per gli affari governativi locali e statali, che ha commentato così l’operato di Steve Jobs, deceduto nello scorso ottobre all’età di 56 anni:

«Noi tutti sentiamo la sua grandissima mancanza, lui ha sempre pensato che la tecnologia fosse una bicicletta mentale, niente di più o niente di meno. Con la suddetta dovremmo riuscire a diventare persone migliori. Egli ha sempre seguito l’azienda in ogni suo passo verso la condizione odierna, spero che lo stia ancora facendo e che lo faccia anche per le generazioni a venire. In questo modo Steve vive in ognuno di noi, tutte le persone che hanno avuto la fortuna di lavorare con lui ne sentono la mancanza, ma sopravvive nei loro cuori. Per tutti quelli di voi che hanno un device nelle tasche o a casa, spero che la bicicletta mentale possa aiutarvi a diventare delle persone migliori.»

Dopo il Grammy ritirato da Eddie Cue e il premio come più grande imprenditore dei nostri tempi assegnato a Steve Jobs da Fortune, l’ex iCEO viene dunque insignito di un altro riconoscimento. Durante la celebrazione alla Camera di Commercio di Cupertino, è stato anche mostrato un breve tributo video con il memorabile discorso a Stanford fatto da Jobs. Foulkes, che ha esordito nel discorso di consegna con un “Jobs odiava i premi, in particolare quelli assegnati a lui, per questo sarò breve”, ha concluso accennando al nuovo campus Apple in realizzazione a Cupertino, proprio quel campus che aveva ideato l’indimenticabile CEO di Apple.

Notizie su: